Serie BM – La Perla Bresso cade in casa contro Ciriè

By Volley|Ottobre 27, 2019|News, News Volley|

Bresso, 26 ottobre 2019

LA PERLA EDILIZIA BRESSO vs PVL CEREALTERRA CIRIE’ 1-3 (19-25 / 25-16 / 16-25 / 17-25)


All’esordio in casa davanti al proprio pubblico LA PERLA EDILIZIA BRESSO esce sconfitta per 3-1 contro la PVL di Ciriè che fa la voce grossa sopratutto in attacco. I padroni di casa provano a mettere in difficoltà la forte formazione piemontese, combattendo punto a punto trascinata da Bonomi e Cremona sia nel primo che nel quarto parziale, ma la corazzata bianco blu, grazie soprattutto a Ciavarella, riesce ad avere la meglio.

COSA VI SIETE PERSI – L’opposto di Bresso, Danilo Cremona, è stato l’assoluto protagonista del match con 19 punti, dall’altra parte del campo spicca Ciavarella con 18 punti. Bresso tiene un ritmo forsennato in attacco nel secondo parziale, mentre Ciriè è sempre stata più determinante dal 20 in poi.

I PIU’ & I MENO – Di positivo segnaliamo sicuramente il cambio di mentalità e approccio alla gara della formazione neroverde che, tra le mura amiche del PalaBresso e spinti certamente dal pubblico di casa, hanno una espresso marcia in più rispetto alla gara contro Caronno. Torna (quasi) ai livelli che ben conosciamo lo schiacciatore Andrea Bonomi e, anche se c’è ancora da limare qualche errore di troppo, alta resta la positività in ricezione e al servizio.
Male la gestione degli ultimi punti della squadra nei parziali persi, dove il gioco è stato SOLO e SOLAMENTE in mano agli avversari: questo è un aspetto che sicuramente Bresso deve migliorare e siamo certi ci sarà un cambio di passo già nella prossima gara.


IL MATCH – Dopo una fase iniziale dove entrambe le formazioni giocano un’attenta pallavolo, è Bresso a commettere due falli di troppo che, accompagnati da altrettanti giocate di Ciriè, permettono agli ospiti di chiudere per 25-19.
Il secondo parziale è tutto di marca neroverde, dove Bresso dimostra di esserci e di giocare un’ottima pallavolo: la PVL rimane a bocca asciutta davanti ad un perentorio a 25-16.
Nel terzo set sono i biancoblu a dettar legge e Bresso non riesce a reagire. Sotto 2-1, i ragazzi de LA PERLA EDILIZIA grazie al numeroso pubblico danno il tutto per tutto nel quarto parziale che viene giocato alla grandissima, ma poi è la formazione piemontese a ingranare la quarta e chiudere set e partita sul 3-1.

INTERVISTA – Schietto il commento del centralone neroverde Giuseppe Hensemberger: “Abbiamo sicuramente affrontato una squadra quadrata e ben organizzata, la seconda nel giro di due settimane. Purtroppo offriamo ancora solo sprazzi di ottima pallavolo alternati a (troppi) momenti in cui non riusciamo a girare. Nel momento in cui loro hanno cominciato a giocare ordinati, sbagliando poco e diventando solidi in ricezione, sono riusciti a fare la differenza. La prestazione rimane comunque incoraggiante, perché, nonostante il livello dell’avversario fosse notevole (l’anno scorso terzo posto con 51 punti), a mio avviso a tratti abbiamo tenuto testa e giocato un’ottima pallavolo.FORMAZIONE
Pellacani – Cremona – Pedretti – Bonomi – Chiesurin – Hensemberger – Greco (L1)
Entrati: Valdes – Mastrorillo – Ruo – Foroni- Marzella (L2) – Cremonesi
Non Entrati: Lach
Allenatori: De Marco – Velini
Team Manager: Burlini
Preparatore Atl.: Garrera
Fisioterapista: Saldi
Moppers: Amaretti – Do Nascimento – Naccari – Amaretti

Sabato prossimo i neroverdi de LA PERLA EDIL. Bresso giocheranno a Genova contro la formazione locale del CUS. Una lunga ed insidiosa trasferta, dove i ragazzi del duo De Marco-Velini dovranno ritrovare ritmo e fiducia dimostrata nel secondo set. Fischio di inizio alle ore 18.00.

Share this Post: