Lettera del Presidente: la ripartenza del settore Calcio

  • 5 Ottobre 2021
  • News
  • 618

Cari genitori, atleti, allenatori, dirigenti,

con la ripresa dei campionati delle nostre categorie della attività di base, che contiamo avvenga il prossimo week end, è totalmente ripartita l’attività agonistica del nostro settore calcio.

Speriamo che il futuro non ci riservi brutte sorprese e che, con tutte le cautele che dobbiamo e vogliamo continuare ad avere, si possa considerare alle spalle il peggio di questo terribile biennio.

Nonostante le difficoltà dovute al Covid la nostra società è rimasta stretta attorno ai propri valori ed ha continuato a considerare il proprio scopo educativo e formativo centrale nella crescita dei ragazzi e nel servizio alla comunità.

In un momento ancora incerto la passione ci ha spinto ad organizzare il nostro primo camp, con l’aiuto dell’oratorio, che ha avuto un grandissimo riscontro in termine di partecipazione ed ha visto la presenza di oltre 200 ragazzi in due settimane di calcio ed amicizia.

A settembre abbiamo “sfidato la sorte” riprendendo, in un momento incerto, la tradizione del ritiro pre-campionato per le quattro categorie della sezione agonistica, in una tre giorni sul lago Maggiore che ha rafforzato i legami tra i ragazzi e divertito, seppur nella fatica, noi organizzatori.

E’ prossima l’installazione sotto il capannone dell’oratorio san Giuseppe di un nuovo campetto in sintetico, che consentirà di migliorare l’offerta formativa, sempre in collaborazione con la società sportiva San Carlo e con il Renate Calcio per il settore femminile, e di contribuire alla ripartenza della vita oratoriana, donando un ulteriore spazio di gioco a favore di tutti i ragazzi.

Stiamo affinando operativamente la ripartenza, non scevra da problemi, quali ad esempio i ritardi nella consegna dei materiali da parte dei fornitori di abbigliamento e un temporaneo slittamento dei lavori di rifacimento degli spogliatoi e del locale caldaia dell’oratorio san Giuseppe, prossimi alla conclusione, ritardi che comporteranno un po’ di pazienza da parte di tutti. Di tali ritardi vi chiediamo di volerci scusare.

Crediamo di aver operato bene: tra settembre ed i primi giorni di ottobre abbiamo rilevato una importante crescita delle iscrizioni, che ci riempie di orgoglio e ci conferma nella bontà del lavoro fatto fino a questo punto.

Mi preme ringraziare di tutto ciò i nostri educatori, in primis i ragazzi, nuovi o meno nuovi, che seguono sul campo i nostri piccoli atleti, continuando nella tradizione della formazione delle nuove generazioni da parte di quelle più mature.

Ci auguriamo possa essere un anno ricco di soddisfazioni e porgendo i più cordiali saluti da parte mia e del consiglio direttivo a tutte le famiglie, ringraziamo ancora una volta le famiglie per la preferenza accordataci nell’iscrizione dei propri ragazzi alla nostra Polisportiva.

Il presidente
Marco Tagliabue 

Share this Post