Volley Femminile: mettiamocela tutta!

By Roberto Varini|maggio 8, 2017|News, News Volley|

1^ Divisione: METALGIEMME ARCUS – ENGINEERING BRESSO 3 – 0   (25-23; 25-19; 25-14)

Albairate 05.05.2017. Nell’andata dei quarti di finale scudetto le nostre ragazze si trovano a giocare contro una squadra predisposta già da inizio stagione per la categoria superiore, con un organico ampio e omogeneo fisicamente dotato e consapevole della propria forza.

Formazione: Jessica Ragnacci (A1); Deborah Manzi (O1); Chiara Bettoli (S1); Sofia Baronchelli (S2); Chiara Galli “Cipo” (C1); Claudia Spadaro (C2); Veronica Malara (L1)
Utilizzati: Martina Onnis (C3); Sara Ballarini (L2)
A dispos.: Chiara Rusconi “Kia”, Erika Bottarelli; Giuditta Chiappa; Giulia Macrì
Allenatori: Gianni Manzi; Mattia Borini
Tabellino: Sofia 10; Claudia 9; Deby 6;  Chiara B. 4; Cipo 2; Jessica 1.

  • Detto questo e fatti quindi i giusti complimenti alle nostre avversarie, dobbiamo dire che le nostre ragazze in avvio non sfigurano affatto, infatti la partita nel primo set è decisamente equilibrata, con Sofia che inizia in modo spregiudicato mettendo a terra subito i primi due attacchi, 6 i punti realizzati da lei in questo parziale, Claudia MVP della partita che riesce a sfruttare uno dei pochi punti deboli avversari, rappresentato dalla ricezione non impeccabile del loro S2 e realizzando 5 punti nel set. Il resto della squadra in avvio non è da meno, buono infatti anche l’approccio di Deby con 4 punti nel set. A metà set sul 13-13 subiamo il primo break con 3 errori quasi consecutivi in ricezione e ci troviamo sul 19-14 poi 22-15, ma nonostante il -7 si reagisce e con Claudia al servizio ci portiamo fino al 23-22, segue punto avversario e 24-23 di Sofia, poi purtroppo le nostre avversarie chiudono con un buon attacco dal centro sul 25-23.

  • Si va al cambio campo e purtroppo l’interruzione ci toglie un po’ di concentrazione ed alla ripresa del gioco, le nostre avversarie sono pronte a farci capire che a questi livelli la mancanza di concentrazione si paga cara, 10-0 il parziale dopo qualche minuto. Nonostante ciò le nostre ragazze non demordono e pian piano riusciamo a rientrare nel match facendoci sotto fino -4, 19-15, distacco che non riusciamo più a ridurre ma che manteniamo inalterato fino alle fasi finali 21-17, per poi soccombere 25-19.
  • A questo punto le nostre ragazze sono davvero allo stremo delle risorse, soprattutto mentali, e nel terzo set c’è la resa, si parte anche qui subito sotto 5-0, divario che aumenta fino al 16-7, accenno di reazione, che ci porta sul 16-11, con due ace di Deby, ma qui il pronto time-out avversario, mette fine al nostro tentativo di rientrare nel match che si chiude con un perentorio e severo 25-14.

Che dire, le avversarie sono decisamente forti, non regalano niente e il gap tecnico non è sicuramente colmabile in una settimana, ma per le nostre neroverdi la gara di ritorno di venerdì è una splendida occasione per dimostrare che così come fatto sicuramente nel primo parziale, ma anche nel secondo (escluso il 10-0 in avvio), mantenendo alta la concentrazione e seguendo tutte le indicazione tattiche si possono sfruttare i pochi punti deboli avversari e rimanere agganciati al match divertendoci, giocando una bona partita e facendo divertire anche i nostri tifosi che aspettiamo numerosissimi, per festeggiare con loro la nostra promozione in SERIE D.

FORZA RAGAZZE e FORZA PCG BRESSO!!!


3^ Divisione: SIVIS BRESSO – RUN TIME SOLUTIONS  3 – 0  (25-17; 25-20; 25-20)

Starting six: Alice Morelli (A), Micaela Berini (S1), Annalisa Gelmini (O), Tatiana Baldi (S2), Greta Corali (C1), Gilberta Rrotaj (C2),  Sofia Maspero (L1)
Utilizzate: Sara Demichele, Sara Cappelletti, Roberta Vittori, Marianna Lo Porto (L2)

Gara facile al PalaMarconi per le ragazze della 3^ divisione, che ha consentito loro di vincere agevolmente e conquistare finalmente altri 3 punti.

In tutti  i set giocati le nostre ragazze hanno sempre avuto la gara sotto controllo, giocando con sicurezza, decisione e con la giusta grinta. Grazie anche a delle ottime battute (quelle di Tazza sono state praticamente dei “missili”), hanno di fatto impedito alle avversarie di costruire gioco e di attaccare.

In settimana ci attendono altre due gare, mettiamocela tutta!

 


Altri risultati del settore giovanile femminile


 

3 Divisione U21:  ancora un doppio impegno settimanale per le nostre ragazze di 3^ Divisione Under.

SIVIS BRESSO – PALLAVOLO CERNUSCO 3 – 1 (25-11, 25-20, 25-27, 25-14)

Bresso, 04.05.2017. Dopo un mese dall’ultima partita giocata le ragazze tornano finalmente in campo per le ultime quattro sfide della stagione che sono tutte determinanti per raggiungere l’obiettivo. Avversarie di turno sono le giovani del Cernusco, una squadra dotata di buonissimi elementi, con ottime prospettive per il futuro.

Starting six: Erika Bottarelli (A1), Giorgia Ricchiuti (O1), Sofia Baronchelli (S1), Chiara Rusconi (S2), Martina Onnis (C1), Giulia Macrì (C2), Camilla Buffo / Elisa Coppo (L1 / L2)
Utilizzate: Alice Citterio (O2), Marta Manenti (A2), Alice Varini (C3), Giulia Casale (A3).
A disposizione: Sara Didoni.
Tabellino: Sofi/Kia (15), Marti (10), Gio/Giulia M.(9), Botta (3), Citty (2), Marta M./Ali/Giuls (1).

La sintesi:

  • Primo set senza problemi, condotto dall’inizio alla fine. Degna di nota la serie positiva in battuta di Martina (serie da 6 con 4 ace) e Botta (serie da 6 con 2 ace). 25-11.
  • Nel secondo set le avversarie non si arrendono e ci mettono subito in difficoltà con buoni attacchi (4-7 … 5-9). Grazie a Kia in battuta (serie da 5 con 2 ace) recuperiamo terreno (10-10). Continuiamo punto a punto con buoni attacchi dalle bande (Sofi top!) ma pecchiamo purtroppo per nostre disattenzioni (14-15 … 17-17). Grazie ancora a Kia ed alle sue precise battute (altra serie da 5 con 2 ace) riusciamo a conquistare il set. 25-20.
  • Il terzo set lo conduciamo ma le avversarie con i loro attacchi punto (saranno 18 questo set) non mollano (3-3 … 10-6) cambio palleggio e opposto: in Marta M. e Citty out Erika e Gio. Vanno a segno più volte Sofia e Kia (15-8 … 17-14) dentro Ali per Martina. Le Cernusco girls tirano fuori le unghie e sfruttano i centimetri in più delle nostre (21-21). Si chiudono i cambi e tornano in campo le titolari. Si gioca punto a punto e Gio mette giù punti importanti (24-23) Fuori Ali per Martina. La zampata finale non arriva e ci troviamo costretti a subire due set point (24-25 … 25-26) Dopo un lunghissimo ed avvincente scambio hanno a meglio le avversarie che chiudono 25-27.

  • Nel quarto set le avversarie partono galvanizzate e ci portano all’errore (1-3). Fortunatamente Sofia in battuta le spegne definitivamente (serie da 10 con 4 ace) andiamo quindi a condure 11-4. La tenace Kia mette giù dei bei punti ed altrettanto fà Giulia M. al centro (20-10). Spazio per Citty e Giuls sul finale. 25-14.

Bene quindi la prima. Sabato si va a Muggiò. #neverstop

 

HTC RONDO’ MUGGIO’ UN16  – SIVIS BRESSO  0 – 3 (23-25, 15-25, 16-25)

Muggiò, 06.05.2017. Secondo impegno settimanale per le girls che ritrovano la giovane formazione del Muggiò marchiata Vero Volley.

Starting six: Erika Bottarelli (A1), Alice Citterio (O1), Sofia Baronchelli (S1), Chiara Rusconi (S2), Martina Onnis (C1), Giulia Macrì (C2), Camilla Buffo / Elisa Coppo (L1 / L2)
Utilizzate: Alice Varini (C3), Sara Didoni (O2), Marta Manenti (A2), Alessandra Berini (S3).
A disposizione: Giorgia Ricchiuti
Tabellino: Sofi (10), Kia (9), Botta (7), Citty (6), Ali (5), Dida/Ale (3), Marti (1).

La gara in pillole:

  • Nel primo set partiamo bene 0-3 per farci raggiungere a causa di qualche nostro errore di troppo (4-4). Ci portiamo ancora in vantaggio ma ci facciamo prendere (7-10 … 13-13). Iniziamo una fase punto a punto dove le avversarie non mollano e noi non facciamo la differenza (17-17 … 22-22) Ci portiamo sul set point grazie alla sempre ottima Sofi (7 punti questo set di cui 2 ace) e chiudiamo con Citty 23-25.
  • Secondo set gioca Ali e Dida su Giulia M. e Citty. Partiamo male 3-1 ma grazie alle ottime battute di Botta (serie da 7 con 3 ace) e grazie ai punti di Ali raddrizziamo il set (4-11). La seguente serie di battute di Kia (serie da 6 con 1 ace) ci portano avanti nettamente (9-19). C’è spazio per Marta M. e Citty su Botta e Dida. L’arbitro prova a riequilibrare la partita con qualche invenzione fantasiosa, ma non c’è storia, chiudiamo 15-25.
  • Terzo set gioca Botta, Citty, Sofi, Kia, Ali, Giulia M. più Cami/Eli come liberi. Conduciamo il set senza problemi, le nostre vanno tutte a segno e c’è spazio a metà set per i cambi, entrano Marta M. Dida ed Ale, che realizzano i punti finali. 16-25.

Buona prova quindi di TUTTE le nostre raga che hanno condotto la partita. #avanticosì


 

 

Share this Post: