Volley Femminile: marcia trionfale in D!

By Roberto Varini|aprile 10, 2017|News, News Volley|

1^ Divisione:  UNIABITA CINISELLO – ENGINEERING BRESSO 2 – 3  (25-22; 19-25; 25-19; 19-25; 9-15)

Cinisello, 07.04.2017. E’ FATTA, SIAMO IN SERIE D! La nostra 1°divisione raggiunge l’agognato traguardo con carattere, determinazione e con il piglio della grande squadre, infatti una volta conquistato il 1° posto alla 19° giornata non ci sono stati tentennamenti, ha demolito il Cagliero nello scontro diretto, che ha subito il colpo ed ha perso terreno, facendosi scavalcare dalla Statale e con le nostre ragazze che hanno inesorabilmente allungato, fino a chiudere i giochi con due turni di anticipo, portandosi con questa vittoria per 2-3 a +7 dalle universitarie. Ora ci godiamo la pausa pasqua senza lo stress di dover chiudere ancora i giochi, per poi rituffarci a capo fitto in palestra per gestire la chiusura del campionato e preparare le finali scudetto.

Formazione: Jessica Ragnacci (A1); Deborah Manzi (O1); Chiara Bettoli (S1); Sofia Baronchelli (S2); Chiara Galli “Cipo” (C1); Claudia Spadaro (C2); Veronica Malara (L1)
A dispos.: Chiara Rusconi “Kia”; Erika Bottarelli; Giuditta Chiappa; Sara Ballarini; Giulia Macrì; Alice Varini
Tabellino: Chiara B. 14;  Sofia e Claudia 13;  Cipo 9;  Jessica 8;  Deby 7.

  • La gara come quasi tutte quelle della stagione è stata avvincente e per niente scontata con le ragazze di Cinisello che in lotta per la salvezza hanno bisogno di punti e nessuna intenzione di essere le vittime sacrificali delle Bressesi, il primo set infatti è a loro appannaggio 25-22.

  • Le nostre ragazze, che ad inizio gara partivano con la necessità di fare bottino pieno per avere la matematica certezza della promozione, capiscono subito che non sarà una passeggiata, la tensione aumenta ed il gioco non è spumeggiante come in altre serate, comunque il secondo set è nostro con il punteggio di 19-25, ma il terzo vede di nuovo prevalere le ragazze dell’Uniabita 25-19.
  • Nel quarto set le nostre ragazze si scrollano di dosso la tensione, scacciano via anche quel pizzico di delusione per il punto perso e pensano soltanto ai due da conquistare, buttano in campo la determinazione che le ha contraddistinte per tutta la stagione e a questo punto il maggior valore delle nostre ragazze emerge. Il finale del set è ancora 19-25 per noi e poi un netto 9-15 nel tie-break ci regala una vittoria che l’urlo del pubblico, informato della sconfitta del Cagliero, fa diventare dolcissima.

Nella serata in cui si centra un traguardo GRANDIOSO è bello nominare MVP della partita il nostro regista che oltre ad aver gestito con maestria tutte le proprie giocatrici, per l’intera stagione, si toglie in questa gara la soddisfazione, non abituale di realizzare ben 8 punti, BRAVA Je.

 


3^ Divisione:  PROGETTO 2000 MILANO – SIVIS BRESSO  3 – 1  (25-16; 19-25; 25-22; 25-20)

Starting six: Alice Morelli (A), Micaela Berini (S1), Sara Cappelletti (O), Roberta Vittori (S2), Greta Corali (C1), Francesca Moraja (C2), Marianna Lo Porto (L1)
Utilizzate: Tatiana Baldi, Gilberta Rrotaj
A disposizione: Sara Demichele, Annalisa Gelmini

Altra sconfitta in questo campionato per la 3^ div. ma finalmente si sono visti tratti di buon gioco, determinazione e voglia di giocarsela fino all’ultimo.

Importante rientro di Tatiana, dopo ben 7 mesi di assenza dai campi di gara per il brutto infortunio subito a settembre in quel di Serina. Super grinta di “Tazza” nel corso della gara!

 


Altri risultati del settore giovanile femminile


 

3 Divisione U21:  ancora un doppio impegno settimanale per le nostre ragazze di 3^ Divisione Under.

 

GS CAGLIERO – SIVIS BRESSO 1 – 3  (24-26, 18-25, 25-17, 18-25)

Milano, 05.04.2017. Nel giro di dieci giorni incontriamo nuovamente la giovane formazione del Cagliero. Dopo la facile partita dell’andata il rischio era di prendere alla leggera la partita, e infatti …

Starting six: Erika Bottarelli (A1), Giorgia Ricchiuti (O1), Sofia Baronchelli (S1), Marta Ugolini (S2), Martina Onnis (C1). Giulia Macrì (C2), Elisa Coppo (L1)
Utilizzate: Alice Citterio (O2), Sara Didoni (O3), Alice Varini (C3)
A disposizione: Chiara Rusconi, Marta Manenti, Alessandra Berini
Tabellino: Sofi (11), Gio/Erika (7), Marta U./Citty (6), Giulia M.(5), Marty (4), Ali (1).

La gara in pillole:

  • Il match parte con le nostre molto contratte… un silenzio irreale cala sulla palestra, sono lunghissimi i momenti di attesa ad ogni ripresa del gioco, il Cagliero fa di tutto per far calare il ritmo ed addormentarci … e ci riesce! Partiamo sotto (7-3) poi ci pensa Gio in battuta (serie da 7) a farci risvegliare, vanno ottimamente a segno Marta U. e la stessa Gio, portandoci in vantaggio (7-10). Manteniamo le distanze fino a metà set, poi le Cagliero girls riescono a recuperare e a superarci (17-15). Con Giulia M. in battuta (serie da 6 con 1 ace) riprendiamo il vantaggio (19-21) ma le avversarie non mollano e complice qualche errore si procede punto a punto (24-24). Una ottima intuizione di Erika chiude il set 24-26 … sudato!
  • Nel secondo set dentro Citty per Gio. Il gioco è altalenante, partiamo in vantaggio noi (1-4) ma veniamo recuperati e sorpassati (5-5 … 11-6 … 13-9), ma tutte le ragazze in campo ora si danno da fare e vanno a punto (15-15). Andiamo in vantaggio grazie alla ottima Erika in battuta (serie da 5 con 3 ace), (16-18). Fase finale di set spianata da Sofi in battuta (serie da 5 con 1 ace) che porta all’errore le avversarie (16-23). Chiude benissimo Giulia M. con un attacco ed un ace, 18-25.
  • Nel terzo set dentro Dida ed Alice su Gio e Martina. Alcune ingenuità in tutti i fondamentali ci portano a commettere troppi errori, ed in un attimo siamo sotto (11-7 … 14-7) si corre ai ripari, dentro Gio e Citty su Marta M. e Dida. Una reazione si coglie e vanno a segno Sofi, Citty, Gio (17-13) Ma non se ne esce… le nostre non sono ancora precise e cannano di tutto. 25-17
  • Nel quarto set rientra lo starting six e si riesce finalmente a colpire nel punto debole le avversarie (3-5 … 5-12). Le ottime serie di battute delle nostre scavano un solco difficilmente recuperabile dalle Cagliero girls, che comunque non mollano (10-17 … 15-19) 18-25 è il giusto finale.

Bene comunque! Abbiamo ora BAITA che ci aspetta domenica e poi tre settimane per lavorare in palestra per recuperare la condizione ottimale per affrontare le ultime quattro importanti battaglie di questo campionato.  #concentrate #finoallafine

 

SIVIS BRESSO Vs BAITA Monza 3 – 0  (25-12, 25-13, 25-9)

Bresso, 09.04.2017. La prima contro l’ultima in classifica. Partita facile solo sulla carta, in quanto le nostre ragazze sono note per adeguarsi alle avversarie, nel bene e nel male. La mission di oggi sarà quella di rimanere concentrate e visto che si giocherà in 13, tutte sono chiamate a dare il meglio in campo, senza aspettare gli errori avversari e senza perdere set inutilmente, come all’andata.

Starting six: Marta Manenti (A1), Giorgia Ricchiuti (O1), Sofia Baronchelli (S1), Alessandra Berini (S2), Martina Onnis (C1). Giulia Macrì (C2), Elisa Coppo/Camilla Buffo (L1/L2)
Utilizzate: Alice Citterio (O2), Marta Ugolini (S3), Alice Varini (C3), Sara Didoni (O3), Erika Bottarelli (A2).
Tabellino: Alice V.(15),  Giulia M.(7),  Ale (5),  Sofi/Citty/Marti/MartaU.(4),  Gio/Erika/Dida (2),  Marta M.(1).

La gara in pillole:

  • Partiamo bene con Sofi in battuta e mettiamo da subito in difficoltà le avversarie (6-1), alcune nostre imprecisioni però permettono loro di rimanere in partita (8-8). Martina in battuta (serie da 6 con 3 ace) e poi Marta M. ci portano in netto vantaggio (18-10). Andiamo ancora a segno con Sofi, Giulia e Gio e chiudiamo 25-12.
  • Nel secondo set partiamo con Marta M. in regia, Citty opposto, Marta Ugols e Ale bande, Ali/Giulia M. al centro. Il gioco viene condotto tranquillamente dalle nostre e c’è anche modo per variare il gioco con l’entrata di Dida e Botta. Bene i centrali con Alice (2 ace, 1 muro e 3 punti su azione) e Giulia M. (3 punti su azione ed 1 muro). 25-13.
  • Terzo set conduciamo tranquillamente con Martina e Botta in battuta (1 ace a testa) le compagne vanno tutte a segno (10-7) poi va in battuta Alice e con una interminabile serie positiva da 12 (con 7 ace) chiude di fatto la partita (21-8). Sul finale benissimo Dida che realizza i due punti decisivi, 25-9.

Bene, missione compiuta! Ottima prova di squadra, le ragazze hanno mantenuto la concentrazione ed hanno dato il meglio nonostante il livello delle avversarie. Ora qualche giorno di pausa a Pasqua che ci permette di tirare il fiato, in attesa di un Maggio caliente con gli ultimi quattro match.

 

 


Under 16:  

Doppia gara per l’U16 in questo weekend di piena primavera, dove si aggiudica ben 2 vittorie e vola al 2° posto in classifica nella prima fase della Coppa Milano.

Dopo le vacanze Pasquali si disputerà il concentramento per le semifinali.

 

SIVIS BRESSO – PALLAVOLO PADERNO DUGNANO  3 – 1  (25-17, 25-17, 22-25, 29-27)

Formazione: Andrea Baratella (A) Giorgia Caon (S1) Chiara Zinco (C1) Francesca Alfieri (O) Eleonora Campari (S2) Cecilia Gironi (C2) Sara Lanfranchi (L)
Utilizzate:  Irma Cantoni (L2)  Giada Melzi (O)

Bresso, 08.04.2017 ore 19,30 Le nostre ragazze vincono per 3 – 1, contro Paderno Dugnano, affrontando una gara dominata fin dall’inizio e che ha divertito il pubblico sia per la buona prestazione che per la “suspense“.
  • I primi due set sono stati affrontati con un gioco attento, ragionato e con la determinazione e la grinta necessarie ad aggiudicarsi un buon punteggio. Le ottime battute, di tutte le componenti del gruppo, hanno “spiazzato” le avversarie ed arricchito la scena (25 – 17 / 25 – 17).

  • Con due fantastici set alle spalle, le ragazze credono di avere in mano la situazione, infatti il terzo set, come spesso accade, è fuorviante. Nonostante le corrette e insistenti indicazioni del coach Gabriele, la situazione degenera. Forse sono sicure di avere in mano la partita? Forse hanno capito che ce la possono fare? Non si sa!!! Sta di fatto che Gabriele continua a lavorare anche sotto il profilo psicologico delle atlete, ma le statistiche confermano un naturale calo dell’attenzione. Il nervosismo aumenta, gli errori banali sono direttamente proporzionali allo stato d’animo e la situazione si ribalta. Perso 22 – 25.

  • Il quarto e ultimo set viene affrontato con impegno e gran forza da parte di entrambe le squadre. Il finale si gioca punto a punto, la tensione è alta ed il pubblico esulta a tutto gas. Chiudiamo il set con due splendide schiacciate. Vinto 29-27.
 
SIVIS BRESSO – LIBERTAS SESTO  3 – 2  (23-25, 26-24, 25-22, 13-25, 6-15)
Formazione: Andrea Baratella (A) Giorgia Caon (S1) Chiara Zinco (C1) Francesca Alfieri (O) Eleonora Campari (S2) Cecilia Gironi (C2) Sara Lanfranchi (L)
Utilizzate:  Irma Cantoni (L2)  Giada Melzi (O) Bianca Zeni (S3)
Bresso, 09.04.2017  La seconda gara, disputata sempre nelle mura di casa contro Libertas Sesto 2002, termina con il risultato di  3 – 2 per le nostre atlete.
La partita prende da subito una piega particolare, molto combattuta da parte di entrambe le squadre, dinamicità, grinta e determinazione sono la prerogativa.
  • Nel primo set le nostre ragazze si portano subito in vantaggio, esprimendosi tuttavia non nel pieno delle loro capacità. Qualche errore di troppo regala alle avversarie i punti necessari per determinare la vittoria del set 23 – 25.
  • Nel secondo set invece dimostriamo la vera voglia di vincere con un pesante attacco e delle devastanti battute. La tattica di gioco del coach Gabriele consente di aggiudicarsi la vittoria, comunque molto combattuta 26 – 24.
  • Anche il terzo set è ben giocato, la ricezione non fa una grinza e i nostri punti sono più determinanti. Si vince 25 – 22.
  • Ecco che arriva il set decisivo, il quarto, e come già osservato più volte, si stacca la spina. Sembrano altre giocatrici, l’attenzione diminuisce, la nebbia sembra invadere il campo, gli errori assolutamente banali si susseguono e si regalano punti alle avversarie, che tuttavia non hanno dimostrato un grande attacco. Perso 13 – 25 .
  • Si chiude la gara al quinto set, durata quasi due ore, e le nostre ragazze partono brillantemente dimostrando le loro capacità. Il pubblico sempre più caloroso le accompagna con un tifo incalzante e ricco di cori.

Brave ragazze, sempre avanti così, siete riuscite a strappare un sorriso al coach, che in quest’ultima partita è stato particolarmente applaudito dal pubblico avversario per aver dimostrato vero “Fair play“.

Fase superata! Si va al concentramento!

 


Under 14_CSI:  SIVIS BRESSO NERA –  REGINA PACIS  3 – 0

Partita facile ma giocata bene da tutte.


Under 13_CSI:  MOJAZZA – SIVIS BRESSO  3 – 2

Grande partita delle ragazze che rimontano sotto di due set.


 

Share this Post: