Volley Femminile: la Prima Divisione perde a Monza contro Baita; preziose vittorie per U18; perde U16 con la capolista; bene U14 ed U13.

By Roberto Varini|dicembre 19, 2016|News, News Volley|

1 Divisione: BAITA MONZA – ENGINEERING BRESSO 3 – 2 (25-20, 19-25, 25-11, 19-20, 15-10)

Monza, 18.12.2016. Ancora una maratona di 5 set per le nostre neroverdi che questa volta purtroppo escono sconfitte 3-2 a Monza contro Baita, in una gara equilibrata che vede le avversarie brave nel rimontare due volte e poi a superarci nel tie-break. Il gioco espresso complessivamente si può ritenere sufficiente, con la ricezione meno precisa rispetto all’ultima gara, molte le palle finite direttamente nel campo avversario, ma che comunque concede solo 6 punti diretti. In attacco abbiamo anche in questa gara quattro giocatrici in doppia cifra, unico neo non nuovo per noi, la mancanza di cinismo nel non riuscire a chiudere la gara quando sembra di averla già in pugno, va detto però che ci sono anche le avversarie in campo che in questa gara non erano affatto scarse.

20161216_211239

Formazione: Jessica Ragnacci (A); Deborah Manzi (O); Chiara Bettoli (S1); Sofia Baronchelli (S2); Chiara Galli “Cipo” (C1); Claudia Spadaro (C2); Veronica Malara (L1)
Utilizzate: Chiara Rusconi “Kia” (S3); Giuditta Chiappa (O1)
A dispos.: Erika Bottarelli; Martina Onnis; Alice Varini; Ballarini Sara
Tabellino: Cipo 16; Chiara B, Claudia, Deby 12; Sofia 5; Jessica 3; Giudi 1.

20161216_211222

La cronaca:

  • L’avvio di gara è molto buono, e le nostre ragazze ben orchestrate da Je, rispondono tutte presente; la prima azione vede subito un buon primo tempo di Cipo, seguito da un ace ed un attacco da seconda linea di Deby; è poi il turno di Chia di mettere giù palla e subito dopo sul buon turno di battuta di Cipo (serie da 4) anche Claudia si fa trovare pronta a chiudere le azioni (2-8). Le avversarie però non sono affatto sprovvedute, restano in partita e pian piano ricuciono lo strappo fino ad arrivare a -1, (16-17 e poi 17-18). Brave però le nostre a non “impanicarsi”, un tocco di seconda di Je ci dà il 17-19 e poi tre buone battuta di Chia, vengono concretizzate da Deby e Claudia (+2),  17-22 e vantaggio di +5 che rimane tale fino a fine set, chiuso con un ace di Deby 20-25.
  • Il secondo set risulta ancora più equilibrato del primo con le squadre che viaggiano punto a punto fino a metà del parziale 12-12, poi pian piano pur senza particolari fasi break sono le ragazze di Monza a prendere vantaggio 18-14, 22-18 e si chiude sul 25-19.

20161216_220922

  • Il terzo parziale non ha storia, dopo una partenza in sordina 2-3 sui turni di battuta di Cipo, serie da 4 con due ace, seguita da Je, serie da 3, e da Chia, serie da 5, voliamo sul 4-15. Da qui in avanti noi gestiamo il set in maniera autoritaria e le avversarie sembrano ormai rassegnate, cambio palleggio che ci regala subito un paio di punti con tocchi fallosi, altro cambio e altro regalo con fallo di formazione. Il set si chiude facile sul 11-25.
  • In avvio di quarto set la musica cambia, si comincia con un’invasione di Je, molto discutibile, e con avversarie più che concentrate, che difendono e attaccano con veemenza. Le nostre ragazze cercano di reggere l’urto con difese al limite, ma è l’arbitro a negarci, per due volte consecutive, la carica che potrebbe arrivare dalle due difese in tuffo a mano aperta, giudicando la palla già a terra, 9-1. Il -8, con le avversarie tornate decisamente in campo, risulta impossibile da recuperare, ci riavviciniamo fino al 6-10, ma poi il divario torna ad aumentare10-18, 13-21, ultimo piccolo recupero e si chiude con un dignitoso 19-25.
  • Il tie-break non parte bene con l’arbitro che rileva un’invasione di Cipo e una doppia di Je nelle primissime fasi 4-0, c’è pero una buona reazione, cambio palla con buon primo tempo di Cipo, e turno di battuta di Deby (serie da 4 con un ace) che ci riportano sul 4-4. Si prosegue punto a punto con Cipo, MVP della partita, che realizza l’ace del 7-7 e poi l’errore che ci porta al cambio campo sull’8-7 per le nostre avversarie. Ancora una volta è deleteria l’interruzione che si crea nel passare da un campo all’altro, le successive quattro azioni di cui le prime due con scambi lunghi sono tutte appannaggio delle nostre avversarie 12-7 e partita praticamente chiusa, un buon attacco di Chia e uno di Deby sono controbilanciati da altrettanti buoni attacchi delle nostre avversarie che chiudono la gara sul 15-10.

FORZA RAGAZZE in una settimana già in pieno clima natalizio, costellata da feste e cene, ci aspetta ancora una gara importante e spettacolare con avversarie note dell’Uniabita Cinisello, ottima occasione per chiudere alla grande un 2016 che ci ha già regalato tante emozioni.

 


Altri risultati del settore giovanile femminile


Under 18: VOLLEY ANGELS CUSANO – SIVIS BRESSO 2 – 3 (22-25, 10-25, 25-23, 25-22, 8-15)

Cusano, 14.12.2016. Ecco cosa succede a sottovalutare gli avversari. Un pesante punto lasciato al Cusano che lo ha meritatamente guadagnato giocando alla pari una partita molto intensa. Peccato l’arbitro decisamente INCAPACE e la palestra di Cusano al limite della regolarità come spazio per battere, tutto ciò ha contribuito alla nostra peggior partita della stagione. La partita sulla carta era considerata “facile” quindi i tecnici hanno giustamente pensato che c’era modo di far girare tutte le ragazze; peccato che, qualcosa non ha funzionato e chi era in campo non ha trovato il giusto supporto dalle compagne ed il risultato è stato disastroso.

20161214_205909-01

Starting six: Erika Bottarelli (A1), Sara Didoni (O1), Sofia Baronchelli (S1), Marta Ugolini (S2), Alice Varini (C1), Martina Onnis (C2), Camilla Buffo (L1)
Utilizzate: Giulia Casale (A2), Alice Citterio (O2), Chiara Rusconi (S3), Alessandra Berini (S4), Giulia Macrì (C3), Elisa Coppo (L2).
Tabellino: Citty (16), Ale (11), Kia (11), Ali (8), Marta U.(6), Marti (4), So (4), Botta (4), Giulia (2), Dida (1).

20161214_205921-01

La cronaca:

  • 1 set si parte con un inedito sestetto ed il gioco procede tra alti e bassi. Il poco spazio per battere non favorisce il nostro servizio e quindi si gioca molto sulla ricezione, che non è precisa e gli attacchi non sono efficaci, troppi errori (7-8 … 13-13). Il Coach corre ai ripari, cambio palleggio e opposto, dentro Giuls e Citty per Eri e Dida. Il gioco procede punto a punto e finiamo pure sotto (16-16 … 20-18). Cambio banda, out Marta per Kia. Una Sofia per niente in forma ci riporta in pari (20-20). Chiusura dei cambi: di nuovo dentro Dida ed Eri, fuori Citty e Giuls. Intenso il finale con Erika che azzecca due ace e Sofi chiude con forza. 22-25 per noi.
  • 2 set il Coach chiarisce per bene le cose in panchina e schiera un altro inedito sestetto cambiando 6 giocatrici su 7. Dentro Giuls/Citty palleggio/opposto, Marti/Giulia al centro, Ale/Kia sulle bande, Eli libero. Partiamo male con 5 errori (6-4) Poi una super Alice Citterio in battuta ci regala 3 ace (su 7 servizi positivi) e risveglia le compagne in campo. Ottimamente Ale mette giù punti (7-12) e continua bene con il servizio (1 ace su 5 positivi) supportata ottimamente da Marti al centro (8-17). Sul finale con Kia in battuta si scatena Citty “la zebra” (MVP della partita con 16 punti) e chiudiamo di forza 10-25. Ottimo set.
  • 3 set avanti 2-0 pensiamo ad una partita in discesa, commettendo il solito errore di abbassare la guardia….errore madornale in questo sport! Dentro un altro sestetto con Giuls/Citty palleggio/opposto, Ali/Giulia al centro, Ale/Marta sulle bande, Eli libero. Prima fase non bellissima con errori che si susseguono da entrambe le parti, si procede alla pari (7-7) fortunatamente le Angels non pungono. Con Ali in battuta si innesca Ale che mette giù punti importanti che ci portano avanti (9-12) Ma non ne approfittiamo, anzi… le Angels metton le ali ed incominciano la riscossa mettendo giù 4 bei punti che accompagnati alle nostre minkiate in difesa le portano in vantaggio (16-12) accusiamo il colpo. Rispondiamo con la ottima Marta e con Citty (18-16). Arrivano i cambi: fuori appunto Citty e Giuls e dentro Eri e Dida. Siamo lì … belli attacco punto di Ali e Marta (19-18). Fuori appunto Marta per Kia. Punti da adesso non ne facciamo più. Grazie a qualche errore delle Angels stiamo a galla e sul finale passiamo anche in vantaggio (21-23). Azz…altri cambi: dentro Citty e Giuls, fuori Dida e Erika. Il finale con la paura di sbagliare ci porta diretti all’errore e perdiamo il set 25-23.
  • 4 set la serata si allunga, altro cambio di formazione: Erika/Dida palleggio/opposto, Ali/Marti al centro, Ale/Kia sulle bande, Eli libero. La ripresa è tutta a nostro favore, le avversarie ci regalano punti (3-6) Ale in formissima mette giù dei bei punti (5 sto set) e procediamo in vantaggio (6-10). Le avversarie non ci stanno e giocano anche bene, noi non teniamo in rice ed andiamo sotto (14-12). Kia ottimamente servita da Erika ci porta in pari (15-15), ma la stanchezza arriva anche per loro due che non reggono commettendo qualche errore (20-16). Dentro Citty su Dida nel finale. Con Ale, Citty ed Ali facciamo punti ed arriviamo sotto (22-20) ma non funziona…sul finale sono le Angels con orgoglio ad avere la meglio e si aggiudicano il set  25-22.
  • Il tiebreak infrasettimanale non ci voleva…ma ormai ci siamo, se lo giocano: Giuls/Citty, Ali/Marti, Ale/Kia, Eli. I nostri erori sottolineano l’ora tarda e lo stato mentale delle nostre, subito sotto (7-4). L’arbitro ci mette del suo a non vedere i punti realizzati correttamente. Cambio campo, finalmente Marti in battuta trova lo spazio giusto per servire (serie positiva da 10) e vengono innescate le compagne che vanno tutte ottimamente a punto, Ali, Citty e Kia (4 punti sul finale). 8-15. Tutti a casa!

Brave le Angels che non hanno mollato ed anzi ci hanno creduto fino in fondo e si sono meritate il loro primo punto della stagione. Peccato che siamo state noi a concederglielo con questa serata “bizzarra”. Ora a ruota ci aspettano altri due impegni, domenica Novate e Lunedì Cormano. #sperem


Under 18: SIVIS BRESSO – NOVATE VOLLEY  3 – 0 (25-18, 25-19, 25-18)

20161218_181440

Bresso, 18.12.2016. Seconda partita settimanale per le ragazze U18 impegnate stasera in casa contro le girls di Novate. Dopo lo scivolone di Cusano la richiesta del coach è di porre molta attenzione al gioco e di permettere a tutte di entrare e dare il proprio contributo alla squadra. Detto fatto! in poco più di un ora la pratica Novate è archiviata senza nessun problema. Ottima prova di tutte!

Starting six: Giulia Casale (A1), Alice Citterio (O1), Sofia Baronchelli (S1), Chiara Rusconi (S2), Alice Varini (C1), Martina Onnis (C2), Elisa Coppo (L1)

Utilizzate: Erika Bottarelli (A2), Giorgia Ricchiuti (O2), Alessandra Berini (S3), Giulia Macrì (C3), Marta Ugolini (S4), Camilla Buffo (L2).
Tabellino: Gio (8), Citty (6), Ali (6), Marti (5), So (5), Botta (5), Kia (4), Marta (4), Giulia (3), Giuls (1).

La cronaca:

  • 1 set si parte con un certo equilibrio e con qualche incertezza in difesa (5-5) poi con Citty al servizio (2 ace su 4 positivi) prendiamo vantaggio (9-5) a seguire con Kia in battuta (1 ace su 4 positivi) allunghiamo (14-7) Proseguiamo in discesa con qualche buon punto di Ali, Sofi e Citty e con tanti errori delle avversarie, 12 questo set. 25-18 per noi.
  • 2 set il Coach ne cambia 4 su 7. Dentro Erika/Gio palleggio/opposto, Ale/Sofi sulle bande, Cami libero. Confermate Ali/Marti al centro. Partiamo bene e la palla va a punto senza problemi: Marti, Gio, Sofi, Ali colpiscono duro (5-2). Erika al servizio è molto efficace (2 ace su 5 positivi) ed andiamo avanti (10-7). Ali al servizio dà il suo contributo (2 ace su 7 positivi) favorendo i punti delle compagne, specialmente di Gio (4 punti sto set) (17-9). Qualche sbavatura in attacco ed in ricezione mantiene le avversarie in partita (18-11). Bene Marti al centro ma anche le avversarie rispondono con l’ottima n.81 Tosoni (21-15). Cambio al centro per Ali con Giulia che ha modo di realizzare due bei punti in chiusura di set. 25-19.
  • Il 3 set ultimamente non ci ha portato bene…  ora tocca alle ragazze in campo dimostrare il contrario. Erika/Gio, Ali/Giulia, Kia/Marta, Cami libero. Si parte di nuovo bene con Erika al servizio mettiamo le avversarie in seria difficoltà e le portiamo a sbagliare (5-1) Il simpatico arbitro cerca di riequilibrare la partita vedendo qualche infrazione di troppo e fischiando di tutto e di più (5 a nostro sfavore solo in questo set) comunque lasciamo correre, la cosa non ci impensierisce. Con maestria Gio la mette giù più volte (11-7), Gio sicuramente MVP della serata. Dentro Citty e Giuls per Gio ed Erika. Marta in battuta ha il braccio caldo (3 ace su 6 positivi) e andiamo decisamente a comandare! (18-9) Kia e Citty belle decise danno il loro contributo (21-11). Due ace di Erika ci portano sulla dirittura finale (23-11) dove però sembra quasi che ci dispiaccia arrivare al traguardo…perciò rallentiamo e facciamo avvicinare l’avversario (24-18) per poi chiudere la volata 25-18.

Buona prova corale quindi per le girls che assolvono la mission mantenendo alta la concentrazione senza calare la guardia. Ci aspetta lunedì sera un altro scontro importante contro le cugine del Cormano. Vedremo chi la spunterà! #stay_connected 


Under 16: PGS SENAGO – SIVIS BRESSO 3 – 0


Under 14_CSI: OMF – SIVIS BRESSO 3 – 2


Under 14: SIVIS BRESSO – CRI.PI. CORMANO 3 – 1 (25-21, 25-21, 17-25, 25-16)

Starting six: Angelika, Alice, Margherita, Giada (capitano), Mirì, Bianca.

Entrate: Camilla, Ludovica, Anna, Ilaria.
Gran bella partita al PalaPatellani.
Le nostre mettono in atto tutti gli insegnamenti sin qui avuti dagli allenatori Daniele e Gabriele mostrando una buona pallavolo, voglia, tenacia e grinta sin dalla prima palla in ricezione.
Vincono il primo set 25 a 21, ripartono alla grande nel secondo set vincendolo ancora 25 a 21.
Il terzo set vede un calo mentale tanto che viene perso 17 a 25
Ma il quarto set le vede più grintose e convinte che mai, conducono e portano a casa anche il quarto per 25 a 16.
MVP: Angelika e Giada
#grandissimeragazze #ottimaultimaprimadinatale #buonefesteatutti
img_5971

Under 13:  SIVIS BRESSO – SCHUSTER 2 – 1


Under 12: SIVIS BRESSO – CRI.PI. CORMANO 0 – 3


Share this Post: