Volley Femminile: fatica la 1div, vince la 3div, bene il giovanile

By Roberto Varini|febbraio 1, 2016|News, News Volley|

 

1 Divisione:      ENGINEERING BRESSO – SAN FRANCESCO   2 – 3   (26-24, 22-25, 22-25, 25-19, 10-15)

Grande battaglia al PalaPatellani, dove le nostre ragazze pur perdendo 2-3, grazie al punto conquistato tengono a distanza il San Francesco, reduce dalla 6° vittoria consecutiva, e mantengono la 2° posizione in classifica affiancate dal Cagliero.

Formazione:     Alice Morelli (A), Deborah Manzi (O), Chiara Bettoli (S1), Dalila Papagni (S2), Chiara Galli (C1); Claudia Spadaro (C2), Veronica Malara (L)
Utilizzate:     Martina Longoni
A dispos.:      Greta Dallapina, Sara Ballarini, Sofia Baronchelli, Noemi Semeraro e Giuditta Chiappa.
Tabellino:      Chiara B. 21; Chiara G. (Cipo) 13; Deborah 9; Claudia 7; Dalila e Alice 6; Martina 4.

L’intera gara è caratterizzata da fasi alterne, dove di volta in volta una formazione, grazie al fondamentale di battuta sempre più efficace delle rispettive ricezioni, sembra poter prendere il sopravvento per poi però arrivare sempre nei finali di set appaiate.

Le nostre nero-verdi, con in regia Alice, non riescono a trovare la consueta fluidità di gioco al centro, realizzando sì alcuni punti, Cipo (8) e Claudia (5) ma con molte palle che vengono riconsegnate alle avversarie sotto forma di free ball, complice spesso una ricezione staccata da rete, che non agevola certo queste giocate. In questa situazione, la scelta quasi obbligata (anche su indicazione del coach) è quella di affidarsi prevalentemente ai nostri attaccanti laterali, soluzione che ci permette di tenere in equilibrio il match, Chiara (21), Deborah (9), Dalila e Martina (6+4), equilibrio rotto non poche volte dalla dea bendata, che in questa serata si trovava spesso a volgere il suo sguardo verso le ragazze di San Francesco (innumerevoli le situazioni di nastri e giocate anomale che ci hanno visto svantaggiate) che però va detto, hanno meritato la vittoria con una prestazione nettamente superiore rispetto a quella messa in mostra nella gara di andata.

Il 1° set vede un nostro primo allungo 20-14, sul turno di battuta di Deborah (7), che però viene immediatamente annullato dalle nostre avversarie con un parziale di 10-2 che le porta sul 22-24. Un ottimo cambio palla chiuso da Chiara seguito da un ace di Alice (ottima la sua prestazione al servizio) e due successivi punti di Deborah, il primo con un attacco in parallela, al termine di uno scambio interminabile, e il secondo a muro, ci consegnano il parziale sul 26-24.

Il 2° set ci vede invece partire malissimo 0-6, e ci costringe a una lunga e lenta rincorsa con l’aggancio sul 22-22. Il cambio palla e due ricezioni una / (Dalila) e l’altra – (Veronica), permettono però alle avversarie di chiudere il parziale sul 22-25.

Il 3° set ci vede di nuovo partire bene 8-3, con Cipo autrice di 2 ace. Time out e parziale di 0-10, con la nostra ricezione che subisce 5 ace, Veronica (2), Dalila (2) e Martina (1). Sull’8-13 arriva finalmente il cambio palla e pian pianino si rientra, 18-18 sul turno di servizio di Chiara (7). Nel finale però sono ancora le avversarie a scappare sul 22-25.

Il 4° set è forse quello che ha l’andamento più regolare, con una sostanziale parità nelle prime fasi del set e poi un progressivo allungo da parte nostra che ci porta sul 16-9, da qui in avanti si avanza più o meno al ritmo dei cambi palla e si arriva a fine set sul 25-19.

Il tie break purtroppo ci vede partire con una sequenza disastrosa, è subito 0-6. Si cambia quindi campo sull’2-8 e la gara sembra finita, invece ancora un ottimo turno in battuta di Alice che realizza 3 ace, ci riporta sul 7-8 regalandoci ancora qualche speranza, che purtroppo vengono frustrate dalle giocate successive che vedono le nostre avversarie chiudere il match sul 10-15.

Onore al merito delle avversarie ma soprattutto COMPLIMENTI ALLE NOSTRE RAGAZZE, che nonostante le avversità sono sempre seconde e pronte per la prossima gara che le vedrà affrontare le ragazze del Cassina, 0-3 all’andata per le nostre avversarie…… FORZA RAGAZZE!!!!!!!

 


 

20160127_21164720160127_21163420160127_21170520160127_211745

3 Divisione:    TNT MILANO – SIVIS BRESSO 0 – 3    (19-25, 12-25, 15-25)

Gara infrasettimanale, giocata mercoledì sera a casa del TNT Milano, contro avversarie mature ed esperte.

Starting six:    Erika Bottarelli (A), Isabella Marchetti (O), Sofia Baronchelli (S1), Tatiana Baldi (S2), Alice Varini (C1), Sofia Poletto (C2), Sara Ballerini (L1)
Utilizzate:      Sara “Dida” Didoni, Roberta Vittori, Marianna Lo Porto, Sara Lampedecchia (L2)

Partenza shock delle nostre ragazze, che vanno sotto 9-2, con Tatiana (autrice di una partita dai due volti, male in ricezione ma miglior realizzatrice) che non riesce a tenere in ricezione e le compagne che non riescono a darle una mano. Lentamente (solito diesel) le nostre si svegliano, aggiustano la ricezione, con Sara B. che prende in mano il reparto, e cominciano a far male in attacco: Sofi P.(5) Sofi B.(3) e Alice (2) ci portano a ridosso delle avversarie (17-14). Nel successivo turno di battuta, con Alice al servizio (3 ace) e Tatiana che chiude 3 punti di fila, le nostre ragazze effettuano il sorpasso (17-20) per poi chiudere velocemente sul 19-25.

Nel secondo set la partenza è tutt’altra cosa rispetto al primo, ragazze concentrate e pronte in ricezione, cosa che ci permette di effettuare una serie di buone giocate al centro, che ci portano subito avanti 5-14. L’infortunio del centrale del TNT alla caviglia e la conseguente interruzione, non fa perdere la concentrazione alle nostre ragazze che continuano a colpire con Sofi B. (4) Isa (4) e Alice (3). C’è spazio anche per i primi cambi e trovano campo Dida, Marianna e Roberta (1 ace). Chiudiamo facile sul 12-25.

Il terzo set inizia con Dida al posto di Isa e con Sara Lampe (L2) che scende in campo dopo la prima rotazione dei centrali e si fa trovare anche lei pronta, sia in ricezione che in difesa. Sul 6-6 Botta piazza 3 ace e con qualche errore delle avversarie si arriva sul 6-13. Un attimo di rilassatezza delle nostre fa si che le avversarie si riavvicinino 14-15. Ci pensa però Dida, con un servizio veramente ficcante che frutta 4 punti diretti e almeno altrettante free ball, ben sfruttate dalle compagne, a rimettere le avversarie a distanza 14-23. Infine due salvataggi spettacolari e 2 belle battute di Roberta portano le nostre alla meritata vittoria 15-25.

Tabellino: Tatiana (13), Sofì B. (9), Sofi P. (8), Aly (8), Dida (6), Isa (4), Erika (4), Roby (1)

 


Altri risultati del settore giovanile femminile


 

3 Divisione U20:    SIVIS BRESSO – GS SF 82   3-2    (25-23, 14-25, 11-25, 25-19, 15-13)

Nella terza partita di andata del campionato di 3 divisione femminile under 20 le nostre ragazze vincono per 3-2 la gara in casa contro la G.S. SF 82 di Novate Milanese, al termine di 1 ora e 52 minuti di gara caratterizzata da molti alti e bassi.

Starting six: Giulia Casale (A), Chiara Rusconi (S1), Martina Onnis (C1), Sara Cappeletti K (O), Alessandra Berini (S2), Cecilia Gironi (C2), Camilla Buffo (L1), Sofia Maspero (L2).

Partono male le nostre girls, contratte e fallose, subito sotto di 4 punti fanno presagire una sonora sconfitta contro un avversario forte e abile in attacco. Invece grazie a qualche errore di troppo delle avversarie e agli attacchi neutralizzati dal nostro muro neroverde, punto dopo punto risaliamo la china soffrendo e vincendo il primo set per 25 a 23. Anche il 2° set inizia male con il parziale di 3-0 per le avversarie, caratterizzato da molti errori e paura di sbagliare, che solo grazie ad una fiammata nel finale, ci ha evitato un KO pesante, 14 a 25 il risultato. Terzo set brutta fotocopia del secondo perso per 11 a 25. Il quarto set risulta molto combattuto e segna la svolta della partita, il coach Daniele coadiuvato dal secondo Gabriele, suona la carica ed incita la squadra a non avere paura e a lottare per divertirsi. La partita cambia, Chia trascina le ragazze a suon di punti (8) di cui 2 ace, Marty e Ale continuano la marcia rispettivamente con 3 e 2 punti, anche grazie alle alzate di Giuly e Sara e un ottimo lavoro dei nostri due liberi e delle altre ragazze in difesa. Ribattiamo i colpi potenti delle avversarie, Novate reagisce ma è un fuoco di paglia e alla fine vinciamo, firmando la parità dei set con un perentorio 25 a 19 che ci galvanizza e ci fa ben sperare per il quinto set. Incomincia l’ultimo set, solita partenza negativa e sotto di 2 punti, riusciamo però a destabilizzare le avversarie con due ace di Marty in battuta e due grandi attacchi di Chia, ci giochiamo il tutto per tutto, il nostro pubblico ci crede ed incomincia ad incitare con più veemenza, le ragazze sembrano crederci. Cambiamo campo sul punteggio di 8 a 5 per noi, sembra che niente ci può più fermare. Viene chiamato il time dalle avversarie sul punteggio di 12 a 8 per noi, siamo ad un passo dalla vittoria ma sbagliamo la battuta e la paura di vincere prende il sopravento 12 a 9, 12 a 10, 12 a 11, 12 a 12, sembrava un film già visto… invece con due ottimi attacchi di Ale ci portiamo sul punteggio di 14 a 12, due match point…..14 a 13 e……prima meritata VITTORIA!!!!

Tabellino: #12Chia (16), #4Marty (10), #11Ale (7), # 10Giuly (5), #3Ceci (4), #80Miki (3), #16 Ele (2)


JUNIORES CSI:  PCG BRESSO RESTRUCTURE –  US VELATE  0 -3  (22-25, 7-25, 20-25)

Gara da dimenenticare! Deludente prestazione da parte delle nostre ragazze, che subiscono una netta sconfitta in casa.
Buono l’inizio del primo set, ma una volta  raggiunte dalle avversarie non hanno la giusta reazione e perdono il set.
Ragazze “non pervenute” per il resto della partita, con brutti errori sia in ricezione, sia  palleggio, sia in attacco.
Forza ragazze, ora  pensiamo a giocare bene la prossima partita!


UNDER 16:    NOVATE VOLLEY – SIVIS BRESSO   0 – 3   (18-25, 16-25, 20-25)

L’ultimo turno del campionato invernale di U16F ci vede di fronte alla formazione del Novate Volley. La partita è molto sentita dalle nostre ragazze e dal Coach Daniele che vogliono cancellare il brutto finale dell’ultimo incontro con il Mojazza, con una vittoria convincente.
Starting six: #12 Chiara Rusconi (S1),  #4 Martina Onnis (C1),  #14 Giorgia Ricchiuti  (O),  #11 Alessandra Berini (S2),  #7 Sofia Poletto (C2),  #10 Giulia Casale (A)  #1 Camilla Buffo (L1), #17 Sara Lampedecchia (L2)
Contrariamente a quanto accade di solito le ragazze partono fortissimo con un secco 5-0. Nonostante il recupero momentaneo del Novate, per qualche nostro errore di troppo, riusciamo a chiudere  il set 25 a 18.
Nel secondo set torniamo ad essere il “diesel” di sempre, partenza lenta ma un grande finale ci permette di chiudere 25 a 16.
Il terzo set parte molto male con un parziale negativo di 5-0 per il Novate. Come spesso accade, ci siamo “adeguati” all’avversario. Facciamo molti errori, le avversarie ci credono, prendono sicurezza e giocano una buona pallavolo. Ma questa volta, le nostre girls ritrovano l’equilibrio giusto, recuperano e vincono anche il 3 set 25 a 20.
Tabellino: Giorgia e Martina (10) Alessandra (9) Sofia P. (8) Chiara (5) Giulia (4) Giada (1)


UNDER 14:    SIVIS BRESSO – POL. GIOV. SENAGO   3 – 0   (25-21, 25-13, 25-16)

Grande prestazione fra le mura di casa per le ragazze dell’ U14 con vittoria schiacciante contro la squadra del Senago.
Gioco brillante, pulito e assolutamente grintoso, che ha permesso così di riscattare la gara del girone di andata.
Le ragazze non hanno perso la concentrazione e nonostante qualche “errorino” si sono guadagnate egregiamente il risultato.
Continuare così per qualificarsi alla fase successiva.


UNDER 13:   ASD CSC CUSANO – SIVIS BRESSO   3 – 0

Starting Six: Elisabetta Fontana – Alice Grazia – Bianca Zeni – Jessica Lin – Ludovica Imbratta – Valentina Ferri
A disposizione: Eleonora Cappiello – Camilla Corrado – Francesca Beretta – Alessia Arabia – Camilla Migliarese – Rainone Alessia

Ci si aspettava qualcosa in più dopo il derby anche se nel primo set le ragazze hanno giocato alla pari con le avversarie tenendole testa e andando anche avanti nel punteggio; alla fine il set è stato vinto da Cusano ma è stato bello e combattuto.
Il secondo set invece è stato un mezzo disastro, sono ritornate a galla le paure e gli errori banali mentre il terzo set è stato a livello del primo.
Complessivamente non è andata male anche se avremmo tranquillamente potuto vincere almeno uno dei 3 set.
MVP: Jessica Lin

 

UNDER 13:   SIVIS BRESSO – ICH HOTELS MILANO     0 – 3

Starting Six: Elisabetta Fontana – Alice Grazia – Bianca Zeni –  Francesca Beretta – Ludovica Imbratta – Valentina Ferri
A disposizione: Camilla Corrado – Giulia Tragella – Alessia Arabia – Camilla Migliarese – Rainone Alessia

Che il Viscontini fosse la squadra più forte del nostro girone credo l’abbiano capito tutti, che facciano paura perché giocano davvero bene è un altro dato di fatto ma che su 3 set si giochi a pallavolo un solo set questo non è ammissibile.
Le nostre ragazze erano partite anche bene nel primo set, abbiamo giocato più di metà gara alla pari sempre appaiate per poi perdere ma, diciamo, con onore quando abbiamo deciso che 16 punti potevano bastare contro di loro.
Il secondo set è stato un completo disastro, una cosa imbarazzante perché le ragazze sono andate completamente in tilt e hanno fatto solo 2 punti in tutto il set; durante il secondo set poi coach Annalisa ha cambiato tutto lo starting six inserendo le altre ragazze che giocano meno ma che hanno ben figurato.
L’ultimo set è la fotocopia del secondo, solo 6 punti per una prestazione davvero da brividi con lo stesso copione del precedente.
Se si gioca così non si va da nessuna parte, o si mettono in testa che possono farcela oppure saremo sempre qui a fare questi commenti.
MVP: Coach Annalisa che nonostante la prova davvero imbarazzante delle ragazze è rimasta in campo, in piedi, a spronarle fino alla fine.


 

 

 

 

 

 

Share this Post: