Volley Femminile: 1^Divisione vince la partita più importante.

By Roberto Varini|marzo 19, 2017|News, News Volley|

1^ Divisione:  ENGINEERING BRESSO – CAGLIERO  3 – 0  (25-17; 25-22; 25-16)

Bresso, 17.03.2017. GRANDE SPETTACOLO al PalaPatellani gremito da un pubblico caldissimo che le ragazze della 1° Divisione non tradiscono sfoderando una prestazione che non dà scampo alle malcapitate avversarie del Cagliero. Il punteggio è eloquente, i parziali non lasciano spazio a nessuna recriminazione.

Formazione: Jessica Ragnacci (A1); Deborah Manzi (O1); Chiara Bettoli (S1); Sofia Baronchelli (S2); Chiara Galli “Cipo” (C1); Claudia Spadaro (C2); Veronica Malara (L1)
Utilizzate: Chiara Rusconi “Kia” (S3)
A dispos.: Erika Bottarelli; Giuditta Chiappa; Sara Ballarini; Giulia Macrì; Roberta Giacobelli
Tabellino:  Cipo 15;  Claudia e Chiara B. 9;  Deby 6;  Sofia 5;  Jessica 3;  Kia 1.

La cronaca:

  • Si comincia subito con due battute profonde di Deby che costringono le avversarie a due costruzioni scontate sulle quali Cipo, giusto per far capire quale sarà il nostro livello di attenzione nella gara, si fa trovare pronta a realizzare i primi due muri punto. Le avversarie comunque sembrano reggere l’urto e nelle fasi iniziali sono numerosi gli scambi nei quali le difese di entrambe le squadre si esaltano. Per noi grande prestazione di Vero, con scambi che sembrano non finire mai. Il primo break lo otteniamo con Chiara B. al servizio, da 7-6 a 11-6, seguito poco dopo da quello ottenuto sul servizio di Deby, da 13-9 a 18-9 due break che mettendo di fatto in cassaforte il set che si chiude sul 25-17.

  • Il secondo set ci vede partire bene 5-1, ma poi paghiamo l’unico passaggio a vuoto nella fase di ricezione, permettendo alle avversarie di passare a condurre 5-7. Immediato il cambio di Sofi con Kia (5-5), che si fa trovare prontissima nel dare tranquillità alla ricezione, che questa sera, al di là della sbavatura appena descritta, risulterà più che buona. Blocchiamo così le avversarie e dopo il cambio palla, realizzato da Je con uno dei suoi astuti secondi tocchi, andiamo al servizio con Cipo che piazza una serie di 6 con due ace e ci riporta in vantaggio 11-7. Le avversarie però non ci stanno e dimostrano che non sono le seconde della classe per caso infatti, nonostante il nostro livello di gioco rimanga sempre alto, infilano una fase in cui difendono quasi tutto, non commettono più errori e pian piano rientrano fino a portarsi a condurre per 20-22. A questo punto sul turno di servizio insidioso di Je, e con la nostra difesa protagonista che tiene tutto, arrivano tutti in fila gli errori avversari che mancavano da un po’ e che ci consentono di chiudere il set sul 25-22.

  • All’inizio del 3° set le nostre avversarie buttano in campo tutto quello che hanno e riescono a portarsi sull’1-6, però le nostre nero-verdi sono brave a non disunirsi, continuiamo a difendere tanto e costringiamo ancora le avversarie a perdere la misura dei colpi, riprendendo subito il controllo del match e agganciando le avversarie già sull’11-11. Il turno al servizio di Sofia (2 ace) segna lo strappo decisivo 18-13. Nel finale di gara dopo un ace avvelenato di Cipo 21-15 è Claudia, come sempre la più concreta della comitiva, a chiudere la partita con un attacco 22-16, e così come avevamo iniziato con 2 muri punto 23 e 24-16.

MVP della partita il calorosissimo pubblico seguito, a breve distanza, da tutte le ragazze, a cominciare da quelle non scese in campo, anche loro calorosissime in panchina e indispensabili nel lavoro svolto in settimana, per poi proseguire con Cipo autrice di 15 preziosissimi punti, Claudia e Chiara con i loro saldi positivi di +7 e +6, Sofia che al rientro in campo nel 3° set si fa trovare pronta e realizza 5 punti fondamentali, Deby sempre efficacie al servizio e attenta nei momenti chiave e Kia ancora una volta utilissima e non solo nella fase difensiva.

La prossima gara sarà venerdì 24/3 a Sesto contro le ragazze del Libertas che all’andata ci fecero soffrire non poco, costringendoci alla rimonta dallo 0-2 al 3-2. Quindi massima concentrazione e applicazione da parte delle ragazze e l’invito al pubblico che è sempre l’uomo in più a seguirci in questa importantissima e non distante trasferta…… FORZA PCG!

 


Share this Post: