Volley Femminile: 1div vince fuoricasa contro CUS Statale; U18 buona anche la seconda!

By Roberto Varini|ottobre 31, 2016|News, News Volley|

1 Divisione: CUS STATALE – ENGINEERING BRESSO 0 – 3  (18-25; 20-25; 18-25)

Milano, 28.10.2016. Anche nella prima vera trasferta le neroverdi si impongono con un netto 0-3 sulle ragazze della Statale, confermando il buon stato di forma collettivo. Anche in questa gara si comincia da una buona ed equilibrata ricezione (25 Chia, 18 Vero BRAVA e 8 Sofia), che così come nella gara precedente concede solo 4 punti diretti, per continuare poi con la regia di Jessica che, nonostante un arbitraggio piuttosto fiscale (4 doppie) e 3 errori al servizio, si mantiene lucida ed innesca con maestria i suoi attaccanti, non facendo inoltre mancare nemmeno il suo apporto realizzativo con 4 punti. Gli attaccanti anche oggi rispondono presente in questo fondamentale con Chiara B. 11, Claudia 9, Cipo 8 e Deby 7.

20161028_202734

Formazione: Jessica Ragnacci (A), Deborah Manzi (O), Chiara Bettoli (S1), Sofia Baronchelli (S2), Chiara Galli (C1); Claudia Spadaro (C2), Veronica Malara (L1)
A dispos.: Giulia Casalei, Giuditta Chiappa, Chiara Rusconi, Roberta Giacobelli, Alice Varini e Sara Ballarini
Tabellino: Claudia e Deby 13, Chiara B. 11, Chiara Galli (Cipo), 10; Sofia 6; Jessica 4.

20161028_20275420161028_202802

La cronaca:

  • In apertura di match le ragazze della statale si dimostrano in palla (forma), difendono e appoggiandosi al loro opposto che nelle primissime giocate mette a terra 3 palle quasi consecutive tirando diagonale, parallela e pallonetto, si prendono un leggero vantaggio (+2), che viene però subito riassorbito dalle neroverdi che le agganciano sul 7-7, con buoni attacchi di Cipo e Chia,  tengono fino al 9-9, per poi mettere la freccia e involarsi sul 10-15 nel turno al servizio di Deby (serie da 5 con 2 ace). Le avversarie cercano di reagire ma le nostre ragazze non concedono spazio in questo set, e con un gran muro di Deby ben raddoppiata da Claudia, 14-22, mettono al sicuro il primo parziale che si chiude sul 18-25.
  • L’avvio del secondo parziale vede Sofia infilare una serie al servizio buonissima (6 turni con 3 ace) 1-6 per noi e set che sembra già deciso, invece questo parziale risulterà essere il più combattuto, con le ragazze della Statale che si rifanno immediatamente sotto 4-6. Nuovo allungo delle neroverdi 7-14 e, sfruttando l’unico momento di scarsa lucidità di Jessica alla regia, nuovo recupero delle avversarie 11-14. Il set procede con continui nostri allunghi seguiti da recuperi avversari fino al 20-23, momento nel quale è Claudia, MVP della partita con i suoi 13 punti e soli 3 errori, di cui uno determinato da una doppia ingiustamente fischiatagli sul 19-23 che, non solo non la deconcentra ma, la carica e la porta a chiudere il set con un muro prima e un gran 1° tempo poi, 20-25.
  • Nel terzo set le ragazze mostrano un’attenzione che fa felice il coach, infatti questa volta non mollano la presa sulla partita, partono bene 1-4, con ancora un ace al servizio di Sofia, mantengono il leggero vantaggio fino a metà set, 12-14, per poi piazzare l’allungo decisivo in modo progressivo e chiudere la partita con due ace di Deby, 18-25.

ANCORA BENE RAGAZZE ANDIAMO ……


Coppa Regular Level: SIVIS BRESSO – VOLLEY ANGELS CUSANO 1 – 3 (22-25, 25-22, 14-25, 18-25)

Starting six: Alice Morelli (A), Micaela Berini (S1), Sara Cappelletti (O), Linda Molteni (S2), Rrotaj Gilberta (C1), Greta Corali (C2), Sofia Maspero (L1)
Utilizzate: Roberta Vittori, Annalisa Gelmini, Francesca Moraja, Sara Demichele, Chiara Vassallona,  Marianna Lo Porto
Coach: Agostino Bergna, Osvaldo Gaslini
IMG-20161031-WA0001
Le nostre ragazze vengono sconfitte al Palamarconi dalla seconda squadra in classifica, composta da atlete più grandi ed esperte delle nostre.
Nei prime due set dell’incontro le squadre giocano punto a punto e lo dimostrano anche i parziali di gioco: il primo set viene conquistato dalle avversarie per soli 3 punti di vantaggio (22-25) , mentre il secondo set è nostro con il medesimo punteggio (25-22).
Perdiamo poi nettamente il terzo e quarto set: le neroverdi hanno uno netto calo di gioco, sia in attacco che in difesa.
Durante la gara il nostro coach ha la possibilità di mettere in campo tutte le ragazze a disposizione, ottenendo una buona risposta da parte delle atlete che sostituiscono la formazione di partenza.
Domenica ci aspetta l’utima gara della prima fase di coppa. Si va al PalaMojazza per vincere!

 


Altri risultati del settore giovanile femminile


Under 18: NOVATE VOLLEY ASD – SIVIS BRESSO  1 – 3  (17-25, 25-17, 21-25, 18-25)

Novate, 26.10.2016. La seconda partita del campionato U18 ci vede impegnati in turno infrasettimanale, in una palestra a noi molto nota, contro avversarie che conosciamo da tempo, e come accade spesso in queste situazioni, si tende troppo a sottovalutarle.

20161026_210958

Starting six: Giulia Casale (A1), Alice Citterio (O1), Sofia Baronchelli (S1), Chiara Rusconi (S2), Alice Varini (C1), Martina Onnis (C2), Camilla Buffo (L1)

Utilizzate: Marta Ugolini (S3), Giulia Macrì (C3), Sara Didoni (O2), Marta Manenti (A2), Elisa Coppo (L2), Alessandra Berini (S4)

Tabellino: Sofi (12), Ali (10), Kia (8), Marti (6), Citty (6), Giuls (3), Marta Ugo (1), Dida (1).

20161026_211006

La gara in pillole:

  • 1 set si comincia bene con 2 ace di Ali che gelano il Novate. Purtroppo seguono molte nostre imprecisioni (12 errori nel set) che mantengono vive le speranze delle avversarie, anche se in questo parziale non si rendono mai realmente pericolose. Il set si chiude 17-25 a nostro favore.
  • 2 set il coach fa tre cambi, dentro Marta U, Dida e Giulia M, fuori Sofia, Citty e Marti. L’avvio di set questa volta non ricalca quello precedente, non ci sono gli ace iniziali ma rimangano invece le molte imprecisioni, anzi con il punteggio sfavorevole, subito sotto 5-2, e il conseguente aumento della pressione i nostri errori aumentano (16 a fine set). Il coach prova a invertire il trend cambiando la regia, sul 13-5 dentro Marta M.  e fuori Giuls, l’effetto iniziale sembra quello giusto, cambiamo ritmo e riusciamo ad accorciare fino a 17-14, ma l’ennesimo errore in battuta, dà l’avvio a una sequenza di errori (7) ai quali nemmeno il quinto cambio del set con Elisa su Camilla riesce a porre termine. Set perso miseramente 25-17.
  • 3 set non tanto per demeriti specifici di chi ha giocato il set precedente, ma soprattutto per cercare di dare più stabilità, si torna a schierare lo starting six. Gli effetti non sono proprio quelli desiderati, gli errori continuano ad essere tantissimi, 17 di cui 7 al servizio, ma per fortuna riusciamo a trovare nuovamente un paio di ace iniziali di Ali e con il vantaggio nel punteggio attacchiamo più sereni andando a segno 9 volte, e chiudendo il set sul 21-25 per noi.
  • 4 set si parte sotto (5-2) ma grazie al risveglio di Sofia e a buone giocate del palleggio le recuperiamo (5-5). Decisivi i 3 ace di Giuls che ci portano in vantaggio (5-10). Un successivo nostro calo con 2 attacchi sbagliati costringe il coach al TimeOut (11-15). Una serie di 6 buoni servizi della stanchissima Kia, sostituita nell’occasione da Alessandra, ci portano in vista del traguardo (15-22). Un buon punto di Sofia e un paio di errori avversari ci permettono di chiudere il match sul 18-25.

Buona anche la seconda! Tre punti capitalizzati, ma troppi errori gratuiti. In  partite come queste dove il nostro tasso tecnico, è decisamente superiore serve più “cinismo” nel gioco, capacità di gestire le situazioni e capitalizzare questa superiorità.

FORZA RAGAZZE se vogliamo diventare veramente FORTI bisogna saper affrontare bene le partite “FACILI” per poi avere lo spessore e la consapevolezza di poter vincere anche le partite “DIFFICILI”.


Under 16: SIVIS BRESSO – SENAGO 1 – 3 (22-25, 25-15, 16-25, 21-25)

Formazione: Andrea Baratella (A1) Giorgia Caon (S1) Chiara Zinco (C1) Giorgia Ricchiuti (O1) Alessandra Berini (S2) Cecilia Gironi (C2) Sara Lanfranchi (L)
A disposizione: Giada Capolongo (S3) Eleonora Campari (S4) Francesca Alfieri (O2) Beatrice Giordano (A2) Irma Cantoni (S5)
Utilizzate: Giada Capolongo, Eleonora Campari, Beatrice Giordano

 

20161030_183215

20161030_183223

Tra le mura di casa le ragazze under 16  offrono ai presenti una ottima prestazione contro una squadra di ottimo livello come il Senago, perdendo per 1 – 3.

I set sono stati giocati con grande intensità ed un susseguirsi di schiacciate, muri, ace da entrambi le parti.
Due ore di gioco dinamico a ritmo sostenuto che ha divertito e scaldato il pubblico.
Purtroppo le nostre ragazze, nonostante l’impegno ed il buon gioco espresso, non sono riuscite a dare il colpo finale.
 Sempre forza U16.

Under 14 CSI: SAN FILIPPO NERI – SIVIS BRESSO 2 – 3  (18-25, 25-23, 23-25, 25-21, 3-15)

Starting six: Ludovica-Francesca-Rebecca-Valentina-Eleonora-Maddalena

Subentrate: Chiara-Giulia-Alessia A.-Alessia R.-Giorgia

Le ragazze erano chiamate a rifarsi della pesante e incommentabile sconfitta di settimana scorsa per dimostrare a coach Daniele, ieri allenatore, che il lavoro fatto in questi primi due mesi inizia a fruttare.
Nel primo set hanno giocato bene e hanno portato a casa agevolmente il risultato; nel secondo set hanno abbassato la guardia e si sono perse recuperando poi nel terzo grazie soprattutto alla sequenza di battute di Francesca.
Il quarto set doveva essere quello definitivo ma ancora una volta i molti errori, soprattutto in battuta, hanno regalato il set agli avversari.
L’ultimo set è stato un monologo perché il SFN ha definitivamente mollato e una super Eleonora ha infilato un decina di battute di seguito.
Che dire tutte si sono impegnate e ci hanno messo l’anima, i progressi si vedono ma la strada è ancora lunga….Forza ragazze, ora continuità.
#nonmollate #lebattutefannovincereiset #convinzioneegrinta

MVP: Eleonora e Francesca

Vorrei però fare i complimenti al SFN che ha sposato un progetto a lungo termine costruendo una squadra con ragazze quasi tutte di uno, due o tre anni in meno delle nostre e hanno fatto davvero un figurone. Brave brave brave!!!!


 

Under 14: CRI.PI. CORMANO – SIVIS BRESSO 3 – 0 (25-18, 25-8, 25-21)

Starting six: Alice – Angelika – Bianca – Giad a (capitano) – Ilaria – Mirì

Subentrate: Camilla – Francesca  – Anna

Prima partita di campionato Fipav fuori casa contro il Cormano.

  • Le ragazze partono un pochino intimorite Daniele primo allenatore e Gabriele secondo in panchina chiamano il primo time out sul 9-4 e il secondo sul 18-14 per il Cormano. Nonostante le difficoltà si giocano il primo set chiudendo a 18 punti.
  • Il secondo set parte e si chiude in soli 18 minuti le nostre hanno un black out totale e nonostante i time out e le indicazioni degli allenatori non riescono ad avere una reazione sufficiente per tornare in carreggiata.
  • Il terzo set giocato sino a raggiungere i 21 punti ma non basta a riaprire la partita.

Oggi le ragazze non hanno espresso al meglio il lavoro sin qui svolto, poca tenuta e concentrazione a tratti intimorite dalle avversarie. Prendiamo per buono la reazione avuta nel mezzo e che siamo alla prima partita.

Ora non mollate e ritorniamo sulla strada giusta. La prossima partita è dietro l’angolo e possiamo rifarci da subito. Forza ragazze!

#maimollare #occhiditigre #sololaprima #nonsiamoinferiorianessuno

 


Under 13: CENTRO SCHUSTER – SIVIS BRESSO 2 – 1  (25-23, 19-25, 25-23)

Prima di campionato per le U13 che devono affrontare le ragazze del Centro Schuster fuori casa.

  • L’inizio è da sprint con un attivo per noi di 12 a 6, poi però dopo un paio di errori le ragazze sembrano perdere di tranquillità e quindi di lucidità e le avversarie rimontano. Il set è combattuto fino alla fine e purtroppo si conclude sul 25 a 23 per loro.
  • Nel secondo set le ragazze ritrovano lucidità e la giusta aggressione ed anche grazie ad una serie di battute ben fatte e qualche schiacciata al fulmine di Ilaria Bugatti, chiudiamo sul 19 a 25 per noi.
  • Terzo e ultimo set tesissimo fino alla fine con le due squadre che continuano ad inseguirsi, purtroppo un paio di errori di troppo ci fanno perdere ancora 25 a 23.

Non abbiamo vinto nonostante le avversarie fossero assolutamente alla portata, però abbiamo dimostrato carattere, buon gioco e preparazione tecnica, continuiamo così ed i risultati arriveranno presto. Grazie ragazze.


 

Under 12: LEGNANO – SIVIS BRESSO 2 – 1

 


Share this Post: