Volley Femminile: 1div chiude la stagione al secondo posto; U16 non passa per un soffio e U14 perde a testa alta in Coppa Milano

By Roberto Varini|maggio 3, 2016|News, News Volley|

20160429_205730(1)

1 Divisione: JOLLY UNIABITA CINISELLO – ENGINEERING BRESSO 0 – 3  (22-25, 20-25, 18-25)

Cinisello, 29.04.2016. Si chiude con una bella e netta vittoria contro Uniabita Cinisello la grande stagione della nostra prima divisione che se pur con un pizzico di rammarico per lo sfumato accesso ai play off, mancato di un niente (pari punti con Cagliero ma minor numero di vittorie), deve far gioire le nostre giovani atlete che dopo due promozioni ed una comoda salvezza hanno confermato in questa stagione, anche con l’inserimento in 1° squadra di diverse atlete U16, la continua crescita del settore femminile della PCG Bresso.

20160429_205741(1)

Formazione: Jessica Ragnacci (A1), Deborah Manzi (O), Chiara Bettoli (S1), Dalila Papagni (S2), Chiara Galli (C1); Noemi Semeraro (C2), Veronica Malara (L1)
Utilizzate: Sofia Baronchelli, Alice Morelli, Giuditta Chiappa e Alice Varini
A dispos.: Sara Ballarini
Tabellino: Chiara B. 16, Chiara G. (Cipo) 14, Deborah 7, Dalila 3, Noemi 2, Sofia e Jessica 1.

20160429_205758(1)

La cronaca:

  • L’avvio di partita è equilibrato entrambe le compagini lavorano meglio in battuta che in ricezione e nessuna delle due riesce a prendere il sopravvento, massimo vantaggio per noi un +3 in apertura (3-6) e avversario di +2 (21-19). Si arriva quindi nel finale di set appaiate 22-22, dove due attacchi di Chia e un ace di Deby chiudono il set a nostro favore 22-25.
  • Anche l’avvio di secondo set è equilibrato, ma l’inerzia del match è dalla nostra parte infatti al contrario di quanto accaduto nel primo set dove le squadre si alternavano nel punteggio, in questo set escluse le primissime battute, siamo sempre noi a condurre. L’allungo decisivo a metà set quando dal 15-15 ci portiamo sul 15-18, vantaggio che manteniamo e incrementiamo nel finale chiudendo sul 20-25.
  • Il terzo set sembrerebbe ricalcare l’andamento di quello precedente con le nostre ragazze che si portano subito in vantaggio 7-11, invece un turno di battuta molto buono della loro schiacciatrice mancina, interrotto solo sul 13-11, ci complica un po’ il cammino che però riprende spedito e sfruttando anche il doppio cambio Alice-Giuditta su Deby-Je che ci porta dal 14-15 al 18-22 andiamo a chiudere 18-25.

BRAVE a tutte le protagoniste che sono scese in campo in questa stagione:

Alzatrici: Jessica, Alice M., Greta, Erika (U16) e Giulia (U16)

Opposti: Deborah e Giuditta

Schiacciatrici: Chiara B., Dalila, Sofia (U16) e Martina L.

Centrali: Chiara Cipo, Claudia, Noemi, Alice V, (U16) e Martina O. (U16)

Liberi: Veronica, Sara e Camilla (U16)

a tutti coloro che hanno supportato la squadra direttamente:

Atlete: Isa e Tatiana

Coach: Gianni, Greta e Mirko (U17M)

TM: Giovanni

ScoutMan: Davide

Refertisti: Rosaria e Paola

o dietro le quinte:

DS: Alberto

TM: Roby

Coach: Daniele (U16) e Gabriele (U16)

Supporter: TUTTA LA SOCIETA’ PCG BRESSO

20160429_222637(1)


 

3 Divisione: SIVIS BRESSO – ACLI CINISELLO 2 – 3 (23-25, 25-21, 25-19, 20-25, 5-15)

Bresso, 29.04.2016. Partita del sabato sera in casa contro le seconde del nostro girone. Noi non abbiamo nulla da perdere, loro sono convinte di fare risultato e portano il pubblico rumoroso delle grandi occasioni, in netta maggioranza rispetto ai nostri supporter. Ne viene fuori una partita combattutissima, quasi fino alla fine! Con il nostro palleggio ufficiale in vacanza, Marianna è “costretta” ad alzare e se la cava egregiamente, il risultato lo dimostra!

20160430_205547Starting six: Marianna Lo Porto (A), Isabella Marchetti (O1), Tatiana Baldi (S1), Giulia Minora (S2), Alice Varini (C1), Gilberta Rrotaj (C2), Sara Ballerini (L)
Utilizzate: Giada Melzi (C3), Roberta Vittori (S3), Sara Didoni (O2)
A disposizione: Andrea Baratella, Sofia Poletto, Sara Lampedecchia.
Tabellino: Tati (12) – Isa/Giuli (11) – Ali (7) – Dida (3) – Giada/Roby (1) – Sara B (1)

20160430_205638La cronaca:

  • Primo set si parte bene (3-3, 6-6) si preannuncia una partita ad alta tensione, il pubblico avversario incita a gran voce e le ragazze di Cinisello che si caricano come delle molle! Noi si sperava in una partitella tranquilla, visto l’impegno del concentramento del giorno successivo, ma qui la serata si fa da subito calda! Qualche sbavatura nostra (4 battute cannate) viene compensata dai loro errori che ci mantengono in partita (16-14). Bene Giulia in banda (+4) ed Ali al centro (+3). Manteniamo i 3 punti di vantaggio fino al 23-23 e perdiamo il set solo per due nostri errori banali (23-25).
  • Secondo set procediamo punto a punto in situazione di perfetto equilibrio (2-2, 7-7, 15-15) Ali in battuta mette in crisi la rice (19-16) ma grazie a delle decisioni arbitrali molto molto dubbie le ragazze si innervosiscono e subiamo gli attacchi avversari (19-20) Sul finale grazie a Tati (2 ace) le risorpassiamo (23-20) e chiudiamo 25-21.

20160430_205453

  • Terzo set con Giada al centro per Gil un po’ dispersiva oggi, ripartiamo di slancio grazie a 2 pallonetti vincenti di Giulia ed a 3 ace di Isa (9-5) Manteniamo il vantaggio con gran dispendio di energie, Tati e Giulia (+4) su tutte (14-9, 18-12, 23-16) Chiudiamo con un bel pallonetto di Tati (25-19). 2-1 per noi.
  • Quarto set le nostre sono stanche e le ragazze di Cinisello si ricordano di essere in lotta per la promozione e quindi ci attaccano forte dal centro (4-5) Grazie ai loro numerosi errori rimaniamo comunque in partita (7-7, 12-12) L’arbitro ci mette del suo per incasinare le cose. La folla si agita. Il clima è rovente. Arriviamo a metà set senza aver messo giù un punto a parte 2 ace di Isa (oggi top le sue battute, saranno 7 i suoi ace nel match) e a parte un superpunto del nostro libero volante Sara Ballerini (top!) Le ragazze si stancano molto, qualcuna proprio non ne ha più. Dentro Roby/Dida/Gil per Giulia/Isa/Giada, ma i cambi non forniscono l’effetto sperato e subiamo il ritorno delle avversarie (13-18, 15-21) La loro centrale n.77 fa alcuni crateri nel nostro campo (16-24) Dida ci prova con 2 ace a riportarci sotto (19-24) ma è troppo tardi, perdiamo il set 20-25. Che fatica!

20160430_205504

  • Al tie-break le nostre sono scariche, non ne hanno più. Arriviamo al 4-4 e poi stop… subiamo. Il pubblico avversario è in delirio, e gasa le ragazze di Cinisello. Ci impallinano senza pietà (5-9, 5-15) the end.

Ottima prova delle nostre che dimostrano sempre di più di impegnarsi maggiormente contro le avversarie più toste del girone. Grazie ad Andreina Baratella (palleggio U14) per essere venuta e grazie a Sofi Poletto presente in panca anche se infortunata, e grazie anche a Sara Lampe per aver mangiato tutte le caramelle!


Altri risultati del settore giovanile femminile


3 Divisione U20: CRI.PI. CORMANO – SIVIS BRESSO 3 – 2


 

JUNIORES CSI: PCG BRESSO RESTRUCTURE – BAITA 1 – 3 (26-24, 20-25, 20-25, 21-25)

Battuta d’arresto per le nostre ragazze, alcune un po’ troppo fuori forma, contro le prime in classifica del Baita.

Formazione: Sara Cappelletti (S1), Chiara Vassallona (S2), Sara Demichele (A), Roberta Vittori (O), Gilberta Rrotaj (C1), Camilla Freitas (C2), Sofia Maspero ( L1)
Utilizzate: Eleonora Campari (S3), Marianna Lo Porto (L2)

Primo set: partono forte le ragazze di Monza, con le nostre invece imbambolate su ogni palla. Si arriva così al 4-9, poi le neroverdi iniziano a giocare e a recuperare punti, agganciando le avversarie sul 10 -10. Si gioca fino alla fine punto a punto e con grande determinazione riusciamo a vincere il set (26-24).
Secondo, terzo e quarto set: tutti giocati punto a punto, per poi purtroppo mollare nel finale. Troppo ferme le  nostre ragazze (piedi incollati a terra) e molti errori in palleggio e difesa.
Si poteva fare sicuramente di più contro una squadra avversaria che, seppur prima nel girone, era sicuramente alla nostra portata.
Auguri a Chiara Vassallona per il suo diciottesimo compleanno!


UNDER 16: Concentramento per Ottavi di finale Coppa Milano

SIVIS BRESSO – NEW VOLLEY ADDA 2 – 0 (25-21, 25-15)

Giornata di concentramento a 3 squadre per le ragazze di U16 impegnate oggi 1 maggio in quel di Vighignolo – Settimo Milanese, per gli Ottavi di finale di Coppa Milano. Le avversarie sono atleticamente e tecnicamente ad un livello superiore, ma le nostre hanno dimostrato anche in passato che, se sono in giornata tutto è possibile, perciò ci siamo presentati a questo concentramento con molta fiducia nei nostri mezzi.

20160501_171859

La prima partita è contro la NEW VOLLEY ADDA, società di cui conosciamo il valore perché incontrata sempre in un concentramento due anni fa agli esordi in U16.

20160501_172248La cronaca:

  • 1 set Coach Terragni schiera Botta al palleggio, Gio opposto, Chia/Sofi B banda, Marti/Ali al centro, Cami libero. Si parte tese, contratte e timorose, quattro errori nostri regalano il momentaneo vantaggio alle avversarie (0-4), ne usciamo con un attacco deciso di Sofi B e con le buone battute di Martina (6-6). I numerosi errori delle avversarie ci portano in vantaggio (9-8) ma il nostro solito bel gioco stenta a vedersi quest’oggi e purtroppo gli errori in rice sono troppi (12-12) Il nostro gioco non è fluido e gli errori proseguono da ambo le parti (18-18) Sul finale grazie a Botta in battuta (3 ace) andiamo in vantaggio e chiudiamo il set 25-21.

20160501_172315

  • 2 set partiamo meglio, con Marti in battuta mettiamo in crisi subito la loro rice e costringiamo le ragazze avversarie all’errore (9-5). Con due ace di Sofi B e Botta in battuta allunghiamo il vantaggio (12-6, 16-7). Loro mollano decisamente e noi ne approfittiamo per chiudere 25-15.

Tabellino: Sofi B (6) – Chia (5) – Gio/Ali/Botta (4) – Marti (2) – Sofi P (1)

Utilizzate: Sofia Poletto (C3) Sara Didoni (O2)

A dispos.: Giulia Casale, Giada Capolongo, Eleonora Campari, Sara Lampedecchia.
20160501_18214820160501_182610

 

 

 

 

 

20160501_183620

PROGETTO VISETTE-ORAGO – SIVIS BRESSO 2 – 0 (25-19, 25-17)

La seconda partita è contro le padrone di casa PROGETTO VISETTE-ORAGO, una squadra che gioca stabilmente il campionato U16 eccellenza e con alcune atlete che giocano anche in serie C. Il divario tecnico, come quello in altezza è veramente abissale.

20160501_185010

La cronaca:

  • 1 set Coach Terragni rischiera Botta in regia, Gio opposto, Chia/Sofi B sulle bande, Marti/Ali al centro. La partita inizia a razzo: altra partita, altro livello! Le avversarie che ci hanno osservato giocare contro NVA stentano a riconoscerci in campo. Finalmente una bella partita! Andiamo subito avanti noi (2-4). VISETTE ci mette poco a raddrizzare l’incontro e risponde con forza (7-7) Tutte le nostre ragazze, con l’ottima regia di Erika, fanno buone giocate e siamo di nuovo in vantaggio (10-13) Le avversarie non ci stanno proprio e ci riprendono (14-14) Gli arbitri decidono di metterci del loro e fischiano 2 invasioni e una doppia (17-15) Dentro Dida e Sofi P , out Gio e Alice. I cambi non sortiscono l’effetto desiderato, anzi…. Un paio di attacchi nostri fuori e loro decise a chiudere ci stampano sul 25-19, in venti minuti totali.
  • 2 set … beh… che dire…lo abbiamo perso! Peccato…si peccato veramente perché fino al 16-16 tra alti e bassi ci siamo arrivate, poi è entrata una ragazza neanche tanto fisicata che ci ha stese letteralmente! Ha fatto una serie di 9 battute positive, tra ace e ciccate nostre da paura, ed ha chiuso il set 25-17. Complimenti al n.46 del Visette! Peccato non aver interrotto il suo martellamento con un cambio o con una richiesta formazione … le nostre ragazze non sono state così sgamate ed hanno subito passivamente!

Tabellino: Sofi B (5) – Chia (4) – Marti (3) – Gio (2) – Ali/Sofi P (1)

Utilizzate: Sofia Poletto (C3) Sara Didoni (O2)

A dispos.: Giulia Casale, Giada Capolongo, Eleonora Campari, Sara Lampedecchia.

Conclusioni:

Incredibile vedere 2 arbitri neanche troppo giovani, in un concentramento importante fare così tanti errori pressapochistici. Troppi gli errori e le cose non viste da entrambe le parti, che però subite nel momento sbagliato ti condizionano il set, ed in questo caso anche la qualificazione. Rimane il rammarico di essere arrivati ad un centimetro dal passaggio del turno (bastava un set vinto contro Visette) e di non aver raggiunto di un soffio l’obbiettivo. Poi è sempre questione di punti di vista, c’è chi è contento di essere arrivato fin qui e chi (come me) voleva di più perché sa benissimo che le ragazze ci potevano arrivare se …….se ……se …… ma invece è andata così! Questa Coppa Milano U16 finisce qui. Grazie alle ragazze che ci hanno creduto, e grazie a quelle rimaste in panchina o in tribuna, è anche grazie a loro che abbiamo fatto questo percorso, e grazie anche al caloroso pubblico di genitori che ha ancora una volta incitato e sostenuto positivamente la squadra, e grazie anche ai coach che ci hanno guidato fin qui.

Complimenti alle ragazze per averci creduto fino alla fine #nonsimollamai


 

UNDER 14: Concentramento per seconda fase Coppa Milano
Costruttiva la giornata del 1 maggio per le ragazze dell’U14 nel palazzetto di Settimo Milanese, che le vede impegnate nel concentramento con due squadre di eccellenza, finalizzato al passaggio alla fase successiva della Coppa Milano.
IMG-20160501-WA0007
Nella prima partita hanno incontrato la squadra del Visette Orago, che vanta giocatrici selezionate per il trofeo delle province.
  • Nel 1° set le nostre ragazze studiano le avversarie e cercano di capire il loro gioco, Nonostante l’impegno sembrano soffrire questa decantata squadra che alla fine si impone con un risultato di 25 – 13. A seguito delle indicazioni dettate dal coach Francesca, che le indirizza ad osservare il gioco avversario e le stimola ad utilizzare anche la testa, la situazione inizia a cambiare.
  • Nel 2° set partono subito in vantaggio (3 – 5) si dimostrano pronte e pulite in ricezione e forti in attacco (5 – 7) credendo sempre di più nelle loro possibilità, che comunque le ha portate a tale traguardo. Gli errori però non mancano, da entrambi le parti, purtroppo hanno la meglio le avversarie che chiudono il set a 25 – 19 aggiudicandosi la piena vittoria.
Nella seconda partita le nostre ragazze incontrano la squadra dell’ ASD Pallavolo Rho, che già avevano conosciuto nel primo concentramento del campionato invernale.
IMG-20160501-WA0009
  • Partono molto bene con un buon vantaggio (2 – 7), cariche, determinate e consapevoli dei loro mezzi. Sono sempre molto generose, non smettono di fare regali alle squadre avversarie, che tuttavia, in questo caso, erano davvero alla loro portata. Perso il set 25 – 21.
  • Nel 2° set che dire ………….. forse poteva prendere una piega diversa se le ragazze avessero commesso meno imprecisioni e gli arbitri fossero stati più attenti, naturalmente con tutto il rispetto, ma molte palle erano davvero discutibili. Perso il set 25 – 19.
Complimenti a tutte le ragazze per l’impegno, il lavoro, i sacrifici e la determinazione che hanno dimostrato durante la stagione. Complimenti al coach Francesca che ha creduto in loro e lavorato con serietà facendole crescere e portandole ad ottenere le loro “piccole” soddisfazioni. Un secondo posto nel Torneo della Befana a Cesenatico e per due volte il terzo  posto nei campionati della stagione.

UNDER 13:

SAN LUGI BRUZZANO – PCG BRESSO SIVIS  3 – 1

Starting Six: Alice – Elisabetta – Jessica – Chiara – Rebecca – Ludovica
Subentrate: Giulia

Partita:
La partita si è giocata contro un avversario abbordabilissimo e sicuramente meno forte delle nostre ragazze.
Purtroppo delle 12 convocate per infortuni, malattie e castighi ci siamo trovati in partita con le ragazze contate, solo 7!
La partita è stata abbastanza intensa, le ragazze che normalmente giocano di meno non hanno sfigurato anzi si sono impegnate e hanno fatto molto bene, segnale comunque positivo del progresso fatto quest’anno.
Purtroppo sono mancate le schiacciate e le battute della Bianca che potevano sicuramente aiutarci a portare a casa il risultato…..PECCATO!!!
In ogni caso grandi ragazze che non avete mollato!!!

 

PCG BRESSO SIVIS – GECO 3 – 0 (25-14, 25-22, 25-17)

Starting Six: Alice – Bianca – Elisabetta – Camilla M – Alessia – Rebecca
Subentrate: Eleonora – Chiara – Valentina

Partita:
Partita senza storia contro una squadra “alle prime armi” (non me ne voglia la squadra del GECO Volley) che però dalla loro, e qui le nostre dovrebbero imparare, hanno mantenuto dal primo all’ultimo set il sorriso stampato sulla faccia ed un costante impegno per cercare di migliorarsi, tanto è vero che ad un certo punto si sono portate anche in vantaggio di 6 punti.
Ovviamente le nostre hanno fatto di tutto per sbagliare e regalare punti anche se per tutta la partita c’è stato un netto controllo del match da parte del Bresso.
Errori a parte, si sono viste tante cose buone, belle azioni e una sempre maggiore idea di squadra, peccato che sono uscite troppo tardi ed abbiamo perso tante occasioni soprattutto all’inizio, che potevano farci “navigare” in zone più alte della classifica.
Ora le nostre devono imparare ad essere serene e tranquille sia quando giocano con squadre decisamente meno forti sia quando giocano con squadre molto più preparate, devono prendere maggior coscienza dei loro mezzi e concentrarsi sulla partita, sul gioco di squadra senza guardare chi hanno dall’altra parte della rete.

Siamo sulla buona strada, il miglioramento rispetto all’inizio dell’anno sia della squadra in generale che dei singoli, soprattutto le nuove arrivate è sotto gli occhi di tutti, dobbiamo proseguire lavorando così.

dav

dav

#ONETWOTHREEPCG  #COLSORRISOSENZAPAURA  #SULEMANIPCGBRESSO


 


Share this Post: