Volley Femminile: 1div cade contro Cagliero; risultati altalenanti per le piccole.

By Roberto Varini|dicembre 5, 2016|News, News Volley|

20161202_205913

1 Divisione: CAGLIERO – ENGINEERING BRESSO  3 – 1 (25-20; 22-25; 25-21; 25-18)

Milano, 02.12.2016. Nel match che vale il primato in classifica è il Cagliero a spuntarla, dimostrando di avere soprattutto più consapevolezza nei propri mezzi, cosa che purtroppo in questo momento difetta alle ragazze neroverdi, che cosi come 15 giorni fa nell’altro incontro di vertice, non riescono a mettere in campo tutte le proprie qualità giocando in modo contratto e non riuscendo quindi a essere lucide nei momenti chiave della gara. Evidenziato questo aspetto negativo sul quale c’è sicuramente da lavorare, non bisogna però tralasciare quanto c’è di positivo, rappresentato dal fatto di essere state in partita fino alle fasi finali del terzo set, dove ci ha messo lo zampino anche qualche decisione arbitrale non proprio felice, contro una compagine molto forte e che non a caso ha infilato l’ottava vittoria su otto gare disputate. Altro aspetto positivo è che, al contrario di quanto avvenuto nella gara con OFI, dove la prestazione negativa aveva coinvolto quasi tutte le atlete, in questa serata le prestazioni individuali non brillantissime, di alcune delle nostre giocatrici, non hanno coinvolto tutto il gruppo, con Cipo e Deby autrici di una buona prestazione, 38 punti in due, e le giovani Kia e Martina che quando entrate hanno dimostrato nervi saldi, contribuendo sia alla chiusura del secondo parziale, che ai recuperi, purtroppo non decisivi, dei finali di terzo e quarto set.

Formazione: Jessica Ragnacci (A1); Deborah Manzi (O1); Chiara Bettoli (S1); Sofia Baronchelli (S2); Chiara Galli “Cipo” (C1); Claudia Spadaro (C2); Veronica Malara (L1)
Utilizzate: Chiara Rusconi “Kia” (S3); Martina Onnis (C3)
A dispos.: Erika Bottarelli; Giuditta Chiappa; Alice Varini; Sara Ballarini
Tabellino: Cipo 20; Deby 18; Chia 7, Claudia 5; Sofia 4; Je 2.

20161202_205942

La cronaca:

  • L’avvio di partita è molto buono con Sofia che mette in difficoltà la ricezione avversaria e ben coadiuvata dalle compagne di prima linea ci porta sul 2-7. Le avversarie però non si scompongono e continuano a giocare punto su punto, e se pur senza fasi a loro veramente favorevoli, ricuciono il buco a metà set 14-14, e poi pian piano allungano aggiudicandosi il parziale per 25-20.
  • Anche nel secondo parziale non ci sono particolari break, le due squadre rimangono sempre a contatto. Nel finale di set entrano Kia su Chiara sul 19-20 e poi Martina su Claudia sul 20-21, in questa fase gli errori neroverdi si azzerano, due ricezioni precise di Vero e Kia permettono a Je di innescare Deby e Cipo che non si fanno pregare nel mettere palla a terra, il turno di battuta di Martina mette in difficoltà le avversarie che commettono un paio di errori ed infine due battute di Deby, la prima chiusa da Cipo e la seconda direttamente a terra chiudono il parziale sul 22-25 per noi.
  • Nell’inizio di terzo set, come spesso accade dopo esserci aggiudicati un set combattuto, allentiamo la concentrazione e con avversarie quotate come le ragazze del Cagliero ci ritroviamo subito sotto 13-9. TimeOut finalmente ben interpretato dalle ragazze che questa volta non lo vedono come un segno di resa ma anzi, rientrano in campo concentrate: rice precisa di Sofi e 1° tempo di Cipo seguito da un turno al servizio di Deby con 3 ace ed altrettanti mezzi ace concretizzati con una buona gestione delle conseguenti free ball e chiusura in attacco di Sofi (2) e Cipo (1), portano al ribaltamento del punteggio 13-16. La serie di Deby purtroppo si interrompe con un errore, ma dopo sei servizi tirati, anche se al coach piacerebbe non succedesse mai, l’errore ci sta. Il set comunque è ripreso e si procede con il +2 a nostro favore fino al 18-20. A questo punto però, due decisioni arbitrali sbagliate, unitamente ad alcune scelte in regia eccepibili e ad un pò di confusione in difesa tra Vero e Kia ci fanno sfuggire il parziale 25-21.
  • Nel quarto set le avversarie entrano in campo con “occhi da tigre”, in avvio di set nonostante i nostri buoni attacchi non lasciano cadere una palla, e per noi è notte fonda: subito sotto 5-0. TimeOut che sembra arginare l’avvio avversario, ma è solo un attimo, teniamo fino al 10-5. Al 15-7 altro TimeOut che però questa volta non sortisce nessun effetto, le avversarie continuano ad imperversare fino al 20-8. Nel finale di set i buoni ingressi di Kia e Martina, uniti finalmente ad un calo di concentrazione delle avversarie, ci permette di rendere meno severo il punteggio del parziale che si chiude sul 25-18.

Partita quindi persa contro la squadra attualmente più forte del girone, ma non invincibile, in un girone che come detto a fine partita non ha praticamente squadre materasso, bisogna continuare sempre a giocare, lottare e far crescere la consapevolezza nei nostri mezzi, che come detto nell’incipit fa la differenza, oggi l’ha fatta a favore del Cagliero, nel futuro deve farla per NOI!

FORZA RAGAZZE lunedì 05/12 al PalaPatellani ci farà visita il Libertas Sesto e come sempre sarà BATTAGLIA!

 


Coppa Regular Level (3 Div):   ANACAPRI VOLLEY TEAM – SIVIS BRESSO  3 – 0

Questo anticipo di campionato si chiude qui per la Terza Divisione. Un gruppo di ragazze di nuova costituzione che ha affrontato questa Coppa per incominciare a conoscersi meglio. Il campionato ora è alle porte, da gennaio si comincia a fare sul serio, e siamo certi che le ragazze dimostreranno il loro valore.

 


Altri risultati del settore giovanile femminile


Under 16:  ASD GS DAL POZZO – SIVIS BRESSO  3 – 0  (25-19, 25-23, 25-12)

Formazione: Andrea Baratella (A1) Giorgia Caon (S1) Chiara Zinco (C1) Giorgia Ricchiuti (O1) Alessandra Berini (S2) Cecilia Gironi (C2) Sara Lanfranchi (L)
Utilizzate: Alessia Locati (S3) Giada Capolongo (S4) Eleonora Campari (S5) Francesca Alfieri (O2) Giada Melzi (A2) Irma Cantoni (L2)

Pessima prestazione delle under 16 che perdono fuori casa 3-0 contro Dal Pozzo; purtroppo le ragazze non hanno saputo dimostrare il loro valore.
Partita a senso unico, nonostante il punteggio possa far pensare ad altro, sempre troppi errori, anche banali, contro delle avversarie assolutamente alla loro portata.
Avremmo voluto raccontare una diversa prestazione, ma visto il risultato evitiamo commenti.
Che dire ………….. ragazze non smettete mai di crederci!!!

Under 14: PRECOTTO VERDE – SIVIS BRESSO 3 – 0


Under 14: S. LUIGI BRUZZANO – SIVIS BRESSO 1 – 3  (17-25, 18-25, 25-16, 20-25)

Starting Six: Maddalena, Eleonora, Ludovica (Capitano), Chiara, Valentina, Francesca
Entrate: Giulia, Rebecca.
Tensostruttura dell’Oratorio San Luigi di Bruzzano, bella ma fredda!
  • Le ragazze però sanno subito scaldare i motori e partono con la testa, i piedi, le braccia e le gambe, molto bene! Vincono agevolmente il primo set 17 a 25 dimostrando voglia e forza.
  • Il secondo set ci vede ancora protagonisti mantenendo quella concentrazione necessaria per chiuderlo in soli 22 minuti con il punteggio di 18 a 25.
  • Sembra che si possa vincere con un secco 0 – 3 ma nel terzo arriva il calo mentale di concentrazione e nonostante i cambi lo perdiamo 25-16 dando credito al San Luigi.
  • Ora arriva il difficile, ma l’allenatore motiva le ragazze al punto giusto tanto che il quarto set ci vede vittoriosi per 20- 25. Chiudiamo questa partita vincendo 1-3 un passo importante che vede una buona condizione delle nostre ragazze.

La vittoria è dedicata a Giorgia che nell’ultimo allenamento di venerdì ha subito un infortunio che la terrà per un mesetto lontana. Ti aspettiamo forza ! #FORZAGIO’

MVP: Chiara e Francesca
img_1299

 


Under 13: SIVIS BRESSO – PROPATRIA  0 – 3


Under 12: SIVIS BRESSO – RHO 3 – 0


 

Share this Post: