Una nuova figura per il settore volley: ecco il Club Manager

By Volley|settembre 14, 2018|News Volley|

Nella sezione Volley della Polisportiva Circolo giovanile Bresso quest’anno sarà inserita una nuova figura dirigenziale nel proprio organigramma: si tratta del Club Manager e la figura preposta a ricoprire questo ruolo sarà Enrico Migliarese.

Bressese e da anni all’interno della società neroverde con ruolo di Team manager, si è occupato di organizzare e coordinare il primo torneo/trofeo Volley Città di Bresso svoltosi lo scorso giugno. È conosciuto in città anche per aver ricoperto il ruolo di consigliere comunale e di presidente presso il comitato genitori della scuola Alessandro Manzoni.Essendo da sempre impegnato in più fronti sul sociale e avendo grande stima e riconoscenza della società, ho accettato molto volentieri la proposta che mi è stata fatta dal Direttore Generale. Il Club Manager assieme ai Direttori Sportivi (maschile e femminile) farà da collante e aiuto alla società e a quanto ne consegue. Tanti mi chiedono quale sia il mio ruolo, ebbene dovrò organizzare, coordinare e aiutare la società, in particolare mantenere i rapporti con la stampa, predisporre gli eventi, gestire il preziosissimo lavoro dei team manager e seguire l’aspetto marketing dei colori neroverdi. A tutti gli effetti e in tutte le vesti, rappresento la società; svolgerò collegamento tra le squadre e la società collaborando coi direttori sportivi nel loro lavoro. Qualora le squadre avessero un problema o se la società intende trasmettere nuove idee o linee guida anche il Club Manager farà da tramite. Sarò il volto della società durante gli eventi, le riunioni e in tutte le occasioni pubbliche

Enrico continua affermando: “Mi preme sottolineare il fatto che sino ad oggi la società ha lavorato non bene ma di più e la dimostrazione sono i risultati ottenuti in questi anni. Abbiamo avuto solo nell’ultima stagione il nostro settore giovanile sia maschile che femminile che ha ottenuto grandi risultati. Crediamo da sempre e investiremo sempre più sul settore giovanile a cominciare dai più piccoli per proseguire sino alla prima squadra. Per quanto concerne la nostra prima squadra maschile, ripartiamo da una grande stagione dove abbiamo ottenuto la salvezza con largo anticipo, quest’anno ci sono delle novità abbiamo 7 nuovi atleti molto, ma molto motivati e in cui crediamo molto e che sono certo saranno in grado di farci gioire per l’impegno la volontà e le vittorie che otterremmo. La solidità della squadra resta intatta con i nostri atleti storici che continueranno a sudare e lottare per la maglia nero verde, abbiamo un nuovo capitano Totò Demme, a cui va il mio più grande in bocca al lupo, così come ai vari Pellacani (istituzione della PCG), Hensemberger, Foroni, Cremona, Zhao e il bomber Bonomi. Per quanto riguarda il settore giovanile maschile ripartiamo dai grandi risultati ottenuti in questi anni volenterosi di ripeterli e migliorarli, anche qui novità il nuovo direttore tecnico Davide Valagussa. Nel settore femminile, ripartiamo con la prima squadra in serie D dove cercheremo con una compagine nuova e giovane di ottenere buoni risultati, la stessa squadra verrà affidata al coach Gabriele Ravasi, ormai da anni allenatore delle nostre squadre giovanili e del quale i risultati parlano da soli. Il settore giovanile sarà guidato al nostro Daniele Terragni che in questi anni con la sua visione e lungimiranza ci ha portato nel femminile ad ottenere risultati che sino a pochi anni fa erano impensabili. Prima di soffermarmi su quanto abbiamo in programma vorrei ringraziare anche i nostri due direttori sportivi, Franco Burlini per il maschile e Roberto Varini per il femminile, in quanto tutta la gestione del quotidiano passa dalle loro menti e dalle loro mani, quindi a loro va un grande plauso

Conclude poi annunciando due grandi eventi su settembre: “Parliamo della nuova stagione, innanzitutto possiamo dire che il giorno 29 settembre ci sarà la festa di inizio anno dove stiamo organizzando partite tra le nostre squadre, ci sarà una sorta di apericena, abbiamo pensato che gli atleti/e non vogliono sermoni, ma vogliono giocare e divertirsi e la nostra società nelle sue linee guida ci dice proprio questo. Per quanto concerne la Serie B maschile anche qui grande novità: quest’anno presentazione in pompa magna presso l’Oxygen Pavillon della Zambon sempre sabato 29 alle ore 15.30, in questa magica atmosfera avremo modo di conoscere la nuova squadra, i nostri coach in un momento istituzionale per dare il via a quella che vogliamo sia e diventi una stagione da ricordare

Share this Post: