Serie CM – Vecchiato stende Bresso 3-1

By Volley|gennaio 25, 2016|News, News Volley|

Bresso, 23 Gennaio 2016

SOPRA STERIA BRESSO vs. GRANAIO CONCOREZZO 1-3 (20-25 / 25-21 / 11-25 / 23-25)

Torna al PalaMarconi, gremito per l’occasione, la SOPRA STERIA BRESSO nel big match della 14° giornata, che la vede impegnata contro la capolista Concorezzo. Tra le fila dei biancorossi, tre giocatori e l’allenatore che hanno già solcato il campo di Bresso: si tratta di De Vincenzo, Costa e Stasuzzo e Coach Ventimiglia. Un match nel match, che vede, da una parte la solita compagine di Concorezzo con l’aggiunta della stella Vecchiato, dai trascorsi nei vari campionati nazionali (Serie A compresa), dall’altra tanti nuovi giovani volti della pallavolo milanese, agguerriti più che mai. Finirà 3-1 per gli ospiti, con qualche rammarico per i neroverdi.

IN CAMPO –  Concorezzo schiera De Gennaro in regia, Costa opposto, Vecchiato e De Vincenzo schiacciatori, Stasuzzo e De Maria centrali, Porta libero. Bresso parte con la diagonale Pellacani-Mariorano, Comencini e Taliento in posto quattro, Demme e Hensemberger centrali, Errera libero.

LA GARA – Parte subito forte la compagine dell’ex Ventimiglia, che spiazza i neroverdi con un secco distacco, la rimonta sembra impossibile per i giovani della SOPRA STERIA, che invece, prendono in mano la seconda parte della gara, grazie ai centraloni Demme ed Hensemberger, e riescono a portarsi in parità, finché Vecchiato non decide di chiudere il parziale: 25-20.
Torna in campo Bresso con maggiore determinazione e subito si va a prendere un buon distacco dai biancorossi, che cercano sul finale, sempre con il suo asso, di impensierire i ragazzi di Coach Smorgon, che però vincono e portano la situazione sul 1 a 1.
Nel terzo set, Concorezzo piega Bresso, mai entrato in campo e non pervenuto: lo staff neroverde prende tempo inserisce Tramanzoli su Pellacani, ma il risultato è schiacciante: 25-11.
Il quarto parziale si gioca in punta di fioretto: con Concorezzo che affonda, Bresso difende e guadagna terreno. Sul 21-19 per gli ospiti, gli ottimi servizi di Monti e Maiorano portano la SOPRA STERIA in parità e addirittura a gestire il 23-22. Poi il fattaccio: viene fischiata un’invasione a Demme, il gioco si ferma per vari minuti, ma poi il fallo viene sanzionato: 23 pari. Concorezzo non ci pensa due volte e il solito Vecchiato, chiude match e partita.

Nel complesso una gara ad alti e bassi, dove certamente la capolista ha espresso il suo miglior gioco con Vecchiato devastante, mentre Bresso è scesa in campo poco lucida e più tesa del solito: basti pensare che a servizio la compagine neroverde ha commesso più del doppio degli errori dei biancorossi. Con la sconfitta, i punti di distacco dalla capolista diventano dunque 8: quasi impossibile una rimonta, nonostante le 16 gare ancora da disputare, è facile evidenziare che solo Concorezzo può perdere la testa della classifica.

TABELLINO
Pellacani 2 – Maiorano 12 – Comencini 12 – Taliento 9 – Demme 10 – Hensenberger 11 – Errera (L1)
Entrati: Tramanzoli 1 – Monti
Non Entrati: Faedi – Grassi
Non Disponibili: Foroni – Altamura (L2)
Allenatori: Smorgon – Terragni – Fonso
Team Manager: Burlini
Moppers: Pecora – Marcianò – Rovelli

Una sconfitta che viene anche analizzata da Daniele Terragni, coach in seconda della SOPRA STERIA BRESSO: “Onore ai vincitori! Un match perfetto il loro, che ci ha davvero spiazzato. Nonostante avessimo preparato molto bene la gara in settimana, abbiamo patito un pò con la tensione e i tanti errori, che non si vedevano da tempo. Bresso dunque da rivedere! Abbiamo poco tempo ora, perché, già in settimana, avremo un delicato incontro a Carbonara Ticino. Riprendiamo dunque la marcia, perché il campionato è davvero lungo”

Mercoledì sera nuovamente in campo la SOPRA STERIA BRESSO nella sfida settimanale contro Carborara. Fischio di inizio ore 21!

Share this Post: