Serie CM – Bresso appagato, i “Lupi” ne approfittano

By Volley|maggio 18, 2014|News, News Volley|

Bovezzo, 18 Maggio 2014

VOLLEY VALTROMPIA – SOPRA GROUP BRESSO 3-1 (20/25 – 25/22 – 27/25 – 25/20)

Una Sopra Group Bresso ancora in festa e con la testa e il cuore a sabato scorso, va in quel di Brescia “scarica” e viene sconfitta per 3-1 da una Valtrompia, già sazia del buon campionato disputato.

I nero-verdi, privi di Comencini e Dago D., entrambi infortunati e difficilmente recuperabili per la Finale Scudetto, partono con Facchi in palleggio e Costa come schiacciatore opposto lo staff tecnico nero-verde, che poi schiera: Pontiggia e Motta sui lati, Bertolini e Stasuzzo al centro, Del Bondio libero.

Buonissima la prova dei nero-verdi, che dopo una prima fase di studio, allungano grazie all’ottimo servizio di Bertolini. Finirà 25-20, con un buon Pontiggia che trascina i suoi verso il momentaneo 1-0.
Nel secondo parziale, Bresso riparte con lo stesso sestetto, ma con il giovanissimo Sampietri al posto di Del Bondio, ma qui, dopo una prima fase di punto a punto, hanno la meglio i padroni di casa, che dilagano nella parte centrale del set. Buono il recupero dei nero-verdi, ma non basta: i “lupi” pareggiano i conti, portandosi sul 1-1.
Nel terzo, lo staff bressese inserisce De Vincenzo su Motta e Fracasso su Facchi e Dago M. su Costa: la partenza è bruciante, ma poi la grande determinazione dei bresciani e la poca lucidità dei milanesi, favoriscono il gran recupero di Valtrompia che ribaltano la situazione dal 20-24 a 27-25.
Con poca motivazione, si va al quarto set dove i giovani neo-promossi combattono solo nella parte finale del parziale, grazie all’ottimo servizio di Motta e alle grandi difese di Sampietri, facilitate dall’ingresso del giovane Daniele Caminiti (esordio per lui in Serie C), ma è Valtrompia che stacca il biglietto che vale 3 punti e la vittoria.
Finisce dunque 3-1 per i bresciani, con Bresso che chiaramente aveva dimenticato la testa a casa.

A fine gara è proprio Daniele Caminiti, giovane centro della Sopra Group, che dichiara: “Questa sera si è visto che eravamo molto rilassati e abbiamo anche pagato l’emozione di settimana scorsa, soprattutto commettendo diversi errori in tutti i fondamentali. Il nostro è un gruppo molto giovane e spesso questi cali di tensione determinano fasi negative nel gioco. In settimana cercheremo di migliorare alcune cose, sopratutto l’approccio mentale, perché domenica alla Finale Scudetto ci aspetta una gran giornata, dove vogliamo dire la nostra”

Con la vittoria per 3-0 di Offanengo su Besana, la classifica finale vede appunto i cremaschi a 35, Bresso a 33 e i brianzoli a 31 punti. Offanengo e i nero-verdi direttamente in B2, assieme a Villanuova e Gorgonzola, Besana invece si giocherà lo spareggio contro la terza dell’altro girone: Bellusco.
Domenica 25, in Valcamonica, la Sopra Group Bresso giocherà la semifinale alle ore 11 contro Villanuova (già incontrata nella prima fase del girone), mentre Argentia affronterà Offanengo,  la finalissima alle ore 17.

Starting six: Facchi 1 – Costa 11 – Pontiggia 11 – Motta 9 – Bertolini 11 – Stasuzzo 10 – Del Bondio (L1)
Entrati: Caminiti – Fracasso – Dago M. 2 – De Vincenzo 8 – Sampietri (L2)
Allenatori: Smorgon – Manzi – Fonso
Team Manager: Musci

Share this Post: