Serie BM – Un punto guadagnato o due persi?

By Volley|novembre 27, 2017|News, News Volley|

Bresso, 25 Novembre 2017

SOPRA STERIA BRESSO vs. CANOTTIERI VOLLEY ONGINA 2-3 (25-21 / 25-22 / 18-25 / 15-25 / 9-15)

I piacentini, sotto 2-0 e con una grande rimonta sulla Sopra Steria, riescono ad aggiudicarsi il big match della settima giornata di Serie B Maschile: una gara dai due volti. Se nei primi due set Bresso è padrone del campo ed è sempre avanti nel punteggio sugli ospiti, negli altri tre Ongina ha rovesciato l’esito della gara grazie al calo psicologico dei neroverdi e sopratutto alla grande esperienza dei gialloneri ormai alla 12°stagione nel campionato nazionale. Ma veniamo alla cronaca della gara.

SESTETTO – Bresso scende in campo con Pellacani in regia, Cremona opposto, Comencini e Bonomi in posto quattro, Genovese e Demme al centro, Zhao libero. Coach Botti schiera Parisi in diagonale con Cardona, in banda Caci e Nasari, al centro De Biasi e Bonola, libero Cerbo.

IL MATCH – Grande partenza per i padroni di casa, che sfruttando il caloroso pubblico del PalaBresso, giocano un primo set impressionante: la capolista non sembra essere entrata in gara e la Sopra Steria sfrutta a pieno il momento no vicendo e convincendo (25-21).
Si parte nuovamente con le stesse formazioni, ma è Ongina questa volta ad approciare diversamente il parziale. Bresso non rimane a guardare e sorprende per la seconda volta i piacentini vincendo in rimonta (sotto 21-19) per 25-22. E’ estasi al PalaBresso!
Ma è proprio nel momento di massima euforia che i neroverdi calano psicologicamente e il contraccolpo è davvero pesante: se nel terzo set la Sopra Steria cede ai forti ospiti commettendo molti errori (25-18), è nel quarto che Ongina risale, esprimento una pallavolo di altissima classifica, portando così il match al tie-break (25-15).
Quinto e decisivo set con Bresso ormai appagato: sotto 6-1, c’è una buona reazione per i neroverdi che però vedono sfumare il sogno vittoria, grazie ad un’ottima frazione di gara dei piacentini. Finirà 15-9 per Ongina, sotto gli applausi scrocianti di un PalaBresso estremamente soddisfatto.

TABELLINO
Pellacani 1 – Cremona 22 – Comencini 7 – Bonomi 7 – Genovese 11 – Demme 10 – Zhao (L)
Entrati: Lozzi – Bertolini – Montali – Nichelini
Non Entrati: Foroni – Hensemberger
Allenatori: Smorgon – Terragni – Velini – Fonso
Team Manager: Burlini

Settimana prossima nuova insidiosa trasferta nella lontanissima Cles, in terra Trentina, contro la CENTERLIFT-LATECNICA. I ragazzi di Bresso dovranno arrivare con la giusta mentalità pensando di non prendere sottogamba la gara, perchè oggi si sono visti segnali davvero interessanti e alcuni appunti sui quali il duo Smorgon-Terragni dovrà lavorare in settimana.

Share this Post: