Il ritorno del figliol prodigo

By Volley|luglio 22, 2016|News, News Volley|

Tornano a riunirsi le strade della Sopra Steria Bresso e di Leonardo Bertolini, così il centrale della Valtellina dopo due anni a Cosio tornerà a giocare al PalaMarconi, palasport in cui ha vestito la maglia neroverde per ben due stagioni arrivando anche alla grandissima promozione in Serie B2.
Nato l’8 luglio del 1992, Leo è un centrale di grande prospettiva: gran lavoratore che non si tira mai indietro difronte a qualunque difficoltà.

“Spero di ricominciare dal punto in cui ci siamo lasciati tre anni fa. Ovviamente i compagni di squadra non sono più gli stessi, ma il gruppo mi sembra ottimo sia dal punto di vista delle capacità in campo sia per quanto riguarda la simpatia. Negli anni che ho già trascorso a Bresso mi sono sempre trovato bene, ed è stato quello il motivo principale per cui ho deciso di rimettermi in gioco e tornare in Serie C dopo i due anni trascorsi a Cosio. Sono pronto a lavorare sodo in palestra e mettercela tutta per rivivere le emozioni provate negli altri anni trascorsi, dovute sia ai risultati ottenuti, che al grande affetto dimostrato dai tifosi e dalle tifose bressesi!”.

“Leo è un giocatore che ci potrà dare un buon contributo e poi conosce molto bene l’ambiente di Bresso” spiega il DS Franco Burlini  “il giocatore ha sempre avuto un atteggiamento positivo e ha dimostrato grande affetto sia nei nostri confronti che verso la tifoseria”.

1a 1c IMG_8057

Share this Post: