Il fronte del calcio

By Calcio|novembre 19, 2018|News, News Calcio|

Chi avrebbe mai detto che lo studio di Ungaretti avrebbe mosso la vena poetica di una nostra giovane promessa calcistica?

Giacomo Zeni, arcigno difensore dei nostri Giovanissimi 2005, affrontato lo studio del famoso poeta del secolo scorso, ha tratto ispirazione per una poesia sul mondo del calcio e sulla nostra Polisportiva in particolare, che ne coglie appieno lo spirito: lo sport che tutti noi amiamo come una metafora della vita, un azzeccato parallelismo con una battaglia al fronte, che tanto bene Ungaretti ha sempre saputo riecheggiare nella sue opere, intrise dello stesso scarno lirismo riportato nel pensiero del nostro Giacomo (questo nome in passato ha prodotto ben altri geni nel campo della poesia del bel paese, che sia di buon auspicio?).

Per ora godiamoci la creazione del nostro talento in erba e ringraziamolo a nome di tutti: che la sua passione, calcistica e non, ci sappia contagiare e ci leghi sempre e sempre più ai colori che vestiamo con orgoglio.

 

 

Share this Post: