Bresso riparte dalle 3S: società, staff, sponsor

By Volley|luglio 4, 2017|News, News Volley|

Per la nuova Serie B, sarà ancora Fabrizio Smorgon a sedere sulla panchina neroverde: inizia così per il tecnico di Vanzago la quinta stagione consecutiva a guida della prima squadra maschile del PCG BRESSO – Volley. Una conferma voluta da entrambe le parti per proseguire il nuovo progetto sul settore maschile che, assieme a Luca Nardin e coadiuvato dal Prof. Luciano Mauro, mira a mantenere la pallavolo maschile a Bresso ad alti livelli, attraverso un percorso di costante crescita.

Queste le parole del tecnico neroverde: “È stata sicuramente una stagione entusiasmante ricca di vittorie e di risultati importanti. L’inizio non è stato sicuramente dei più semplici, anche perché è stata rivoluzionata praticamente mezza squadra e ci abbiamo messo un po’ di tempo a trovare il giusto equilibrio, soprattutto in ricezione. Dunque un importante lavoro in palestra su questo fondamentale, ci ha permesso di far emergere al meglio quelle che sono state le qualità in attacco. sia al centro, che in posto 2. Su 48 gare è emerso che l’efficienza in attacco è man mano cresciuta e un grande applauso va a tutta la squadra, perché tutti dal primo all’ultimo, si sono impegnati sempre al massimo per raggiungere gli obiettivi, che la società aveva dichiarato”.

Coach Smorgon poi continua: “Sicuramente il momento più difficile è delicato è stato nel mese di aprile, quando abbiamo perso due partite di seguito contro Adro e Grassobbio, il che ci ovviamente costretto a rinunciare al primo posto (e quindi al passaggio diretto in serie B). Molto onestamente credo che Scanzorosciate fosse sulla carta molto più attrezzata di noi, soprattutto nei 12 giocatori che componevano la loro rosa. Quindi per il secondo anno consecutivo, abbiamo intrapreso la via dei play-off che sono stati davvero entusiasmanti. Sotto 2 a 0 contro il Vittorio Veneto, per molti eravamo già finiti, ma dal terzo set di quella sfida, abbiamo espresso forse la miglior pallavolo dell’anno, sia dal punto di vista tecnico tattico, che dal punto di vista mentale. I ragazzi hanno preso conoscenza e consapevolezza della loro forza e abbiamo portato al termine una finale play-off praticamente mai in discussione. Un ringraziamento particolare va a Daniele Terragni, mio secondo allenatore, a Fonso Roberto, a Franco Burlini e ovviamente alla società, che anche quest’anno mi ha permesso di allenare una squadra di prima fascia per la categoria”

Poi conclude: “Ora ci aspetta un campionato di Serie B, dove sicuramente dovremmo metterci qualcosa in più per provare a fare quello che a Bresso non è mai stato fatto, cioè mantenere la categoria nazionale per più di un anno. Con la società siamo lavorando tanto per delineare le figure che andranno a formare il nuovo roster e vi assicuro che stiamo valutando tantissimi atleti per formare una squadra competitiva. So che lavorerò con un ottimo secondo, uno scout valido, ottimi assistenti, e più in generale con uno staff di alto livello e questo può essere un grande valore aggiunto. Abbiamo davvero grande voglia di fare bene e quello che posso garantire è il massimo impegno e la dedizione alla causa neroverde, nell’auspicio di raccogliere tante soddisfazioni con il sostegno dei nostri incredibili tifosi”

Confermatissimo quindi tutto lo staff, che vede il secondo allenatorie Daniele Terragni, l’assistente Roberto Fonso, i dirigenti Franco Burlini e Sergio Musci, i fisioterapisti Luca Tagliabue e Andrea Giussani, il videoman Vincenzo Tansini e la new entry, in qualità di scoutman e assistente allenatore, Daniele Velini.

Ed è proprio Daniele Terragni che parla della prossima stagione: “Mi preme subito ringraziare la società e soprattutto Fabrizio per aver creduto in me e per avermi confermato per questa splendida avventura. Non vedo l’ora di cominciare perché sarà veramente entusiasmante seguire gli allenamenti di questi ragazzi, che saranno protagonisti nella prossima Serie B. Con Fabri c’è quasi sempre una certezza: le sue squadre giocano alla grande. Ho avuto modo di conoscerlo 3 anni fa e per me essere suo secondo è un grandissimo piacere. Abbiamo una squadra di atleti seri che seguiranno i ritmi, incessanti, del lavoro dell’head coach. Il lavoro però paga sempre e sono convinto che potremmo far bene anche nella prossima Serie B. Speriamo di essere una bella sorpresa del campionato”

Continua Roberto Fonso che analizza la stagione appena passata: “Entusiamo, entusiamo, entusiasmo!!! In questa parola scritta tre volte si può riepilogare il mio sentiment dopo l’anno trascorso. Come tre sono stati i successi dell’anno: promozione in serie B vincendo i playoff, Coppa Lombardia e Coppa delle Alpi: queste ultime due bissando il successo dell’anno scorso (mai successo a nessuno). Il tutto con un gruppo di persone che dire piacevoli è poco: è difficile con delle parole commentare il sentimento di felicità nello stare in questo tem, composto da dirigenti, tecnici, giocatori e ma sopratutto supporter”.

E infine le dichiarazioni di Daniele Velini, che conferma: “La società come sempre mi ha offerto e proposto un nuovo progetto ed una nuova avventura da intraprendere qui a Bresso per la prossima stagione. Questa volta, a dire il vero, una proposta inaspettata. L’incontro poi, con Fabrizio Smorgon, ha confermato la sorpresa: il coach della neo promossa al campionato nazionale di serie B mi ha ribadito la sua intenzione e quella della società ad avermi nel suo staff tecnico e ovviamente ho accettato subito. Le prospettive sono molto buone e mi fa particolarmente piacere che un allenatore del calibro di Fabrizio Smorgon, che ritengo uno dei migliori per capacità, conoscenza, umiltà ma sopratutto per numeri (quelli vincenti), mi abbia voluto nel suo staff. Comunque per quanto mi riguarda piedi a terra e tanta voglia di mettermi alla prova”

Una grande stagione quindi attende i neroverdi, una stagione targata per il settimo anno da SOPRA STERIA: sarà infatti la multinazionale francese con sede ad Assago, Leader Europeo nell’ambito della Trasformazione Digitale, il Main Sponsor della Prima Squadra Maschile del PCG BRESSO – Volley.

fascia_1A1

Sopra Steria propone una delle offerte più complete di servizi di Consulting, Systems Integration, Software Development and Business Process Services presenti oggi sul mercato. L’azienda è partner di riferimento delle principali aziende ed organizzazioni pubbliche e private proponendo progetti di trasformazione di successo per affrontare al meglio le sfide di business più critiche e complesse. Combinando un’alta qualità dei servizi erogati, valore aggiunto e innovazione, Sopra Steria permette ai suoi clienti di sfruttare al meglio le Tecnologie dell’Informazione per accrescere performance e competitività.  Forte di +40.000 collaboratori in +20 paesi, opera sul territorio italiano con +750 risorse, attraverso le sue sedi di Assago (MI), Roma, Collecchio (PR) e Padova.
La POLISPORTIVA CIRCOLO GIOVANILE BRESSO ringrazia il dott. Mauro Fiorilli (AD di SOPRA STERIA Italia) e tutta l’azienda per il rinnovo della fiducia, ormai giunto settimo anno.

Share this Post: