Altri due innesti per i neroverdi

By Volley|luglio 25, 2017|News, News Volley|

La Sopra Steria Bresso piazza altri due colpi: la società neroverde infatti annovererà tra le sue fila il forte palleggiatore Marco Lozzi e il giovane centrale Stefano Palianti. Il primo, marchigiano di origine, è stato per anni colonna portante e regista della Pallavolo Argentia di Gorgonzola e approda ora alla corte del duo Smorgon-Terragni a dar man forte al reparto assieme ad Alessandro Pellacani. Il secondo, nato e cresciuto tra le fila dei neroverdi, è un giovane talentuoso che si è messo in luce nelle ultime stagioni, e condividerà oltre che la Serie B, anche il campionato di Serie D.

Marco, entusiasta della scelta, commenta: “Sono molto contento di poter entrare a far parte di questa squadra e di questa società: di fronte c’è una stagione molto impegnativa e dovremo essere tutti pronti a giocare al massimo ogni partita. Conosco già tutti i compagni e sono sicuro che verrà formato un grande gruppo: sono pronto a dare il mio contributo e non vedo l’ora di cominciare questa nuova esperienza”.

Il giovane Stefano replica: “Un sogno che si realizza, sono riuscito ad arrivare dove ogni giocatore delle giovanili desidera. La vivrò come uno stimolo quotidiano a migliorarmi da tutti i punti di vista, soprattutto per l’opportunità di poter aver accanto giocatori del calibro di Demme, Genovese, Hensemberger e Bertolini. Sulla stagione che verrà mi aspetto di fare un buon campionato di serie D, inoltre ho la possibilità, grazie alla società, di fare quest’avventura con la B. L’obiettivo è quello di essere utile alla squadra semplicemente impegnandomi in palestra e dando il 100%, accettando i consigli dei miei coach e dei giocatori più esperti”

“Marco incarna tutte le doti che noi cerchiamo in un palleggiatore: ha tanta esperienza nella categoria, è disponibile ad allenarsi con grande impegno, è sempre pronto a rendersi utile una volta chiamato in causa. Si tratta di un ragazzo serio, con elevati margini di miglioramento. Speriamo di riuscire a compiere assieme un salto di qualità”: conferma il DS Franco Burlini che conclude “Stefano invece è un ragazzo con dei mezzi fisici molto importanti e sotto questo aspetto ha tutte le carte in regola. Sicuramente deve affinarsi dal punto di vista tecnico e credo che la prossima stagione sarà per lui molto utile. Spero che metta durante tutto l’arco della stagione la voglia che ha messo negli allenamenti quando si è aperta la possibilità di venire in prima squadra”

Share this Post: